ARCHIVIO – A Olginate una serata tra chitarra acustica fingerstyle e solidarierà

0

OLGINATE – Ultima serata per la rassegna musicale Sora Commedia & Frate Jazz, che per venerdì 10 ottobre, a partire dalle 21, propone un nuovo appuntamento, questa volta a suon di chitarra acustica fingerstyle. Dopo aver accolto un ricco calendario di concerti jazz, lo storico Convento di Santa Maria la Vite di Olginate ospita, infatti, un nuovo evento per appassionati di musica, come sempre organizzato dall’associazione culturale Il Melabò. Protagonista della serata sarà, come anticipato, la chitarra fingerstyle, pizzicata con le dita e, in particolare, il gruppo Wine & Guitar Clan, composto dai chitarristi Giulio Redaelli, Gabriele Posenato, Francesco Venturin e dal violinista e polistrumentista Socrate Verona.

Ma accanto alla musica anche la solidarietà: attraverso la vendita di vino proveniente dalle cantine di Soave, di cd, magliette e gadget la serata avrà come obiettivo, infatti, quello di raccogliere fondi a favore dell’associazione veronese Bambino Emopatico Oncologico, impegnata nel promuovere e sostenere iniziative a favore dei bambini con queste patologie, finanziando attività di prevenzione, diagnosi precoce, trattamento e riabilitazione.

I WINE & GUITAR CLAN - «Qualche amico, una buona bottiglia di vino e… una chitarra; tante belle storie sono cominciate così». È l’idea che guida i musicisti del Wine & Guitar Clan, un progetto nato nel 2002 per iniziativa del violinista Paolo Adami. Da poco rientrato da un progetto umanitario a Bacau, in Romania, Adami ha quindi coinvolto gli amici Gabriele Posenato e Reno Bandoni, fondando i Wine & Guitar Clan proprio con l’intento di raccogliere fondi a favore di organizzazioni e associazioni impegnate in progetti di sostegno ai bisognosi e di ricerca medica. E così, tra fingerpicking e buon vino, venerdì 10 ottobre a Olginate farà tappa anche la solidarietà.

Il concerto è a ingresso libero.

 

Share.

L'autore di questo articolo