ARCHIVIO – Al Circolo Libero Pensiero di Lecco il jazz internazionale
con il Zambrini-Bodilsen-Andersen Trio

0

LECCO – Il jazz internazionale torna sul palco del Circolo Libero Pensiero di Lecco: a esibirsi nel locale lecchese sarà il trio composto dal pianista Antonio Zambrini e dai musicisti danesi Jesper Bodilsen (contrabbasso) e Martin Andersen (batteria). In programma per giovedì 8 marzo alle 21.45, il concerto sarà l’occasione per conoscere il loro lavoro dedicato a Fiorenzo Carpi, compositore di colonne sonore per cinema e teatro. Saranno infatti eseguiti brani tratti dal disco Pinocchio e altri racconti, che presenta pezzi ri-arrangiati di Carpi, scritti per cinema e televisione negli anni 70. I brani vengono proposti «in modo da creare – si legge nella presentazione del concerto – spazi di libertà e gioco musicale, così da fondere l’approccio jazzistico libero e aperto del Nord europeo alla sensibilità melodica italiana».

jesper bodilsenUn appuntamento che vedrà sul palco affermati musicisti come il pianista Zambrini, che da sempre si muove con abilità tra impressionismo francese, musica popolare anglosassone, musica balcanica e mediterranea e jazz americano degli anni Settanta e Ottanta. Il musicista ha all’attivo collaborazioni importanti, tanto da aver diviso il palco, tra gli altri, con Fabrizio Bosso e Giovanni Falzone. Ad accompagnarlo ci saranno due importanti protagonisti della scena jazzistica danese: il batterista Martin Andersen e il contrabbassista Jesper Bodilsen, quest’ultimo molto famoso anche in Italia per le sue numerose collaborazioni con artisti del calibro di Enrico Rava e Stefano Bollani (con cui ha pubblicato due album e ha collezionato alcune partecipazioni televisive).

L’ingresso costa 5 euro (3 euro gli under 30).

Share.

L'autore di questo articolo