ARCHIVIO – Alessio Lega in concerto.
Il cantastorie pugliese sul palco del Circolo Libero Pensiero di Lecco

0

alessio legaLECCO – Cantautore stimato, tanto da essersi aggiudicato la Targa Tenco per l’opera prima con Resistenza e amore. Ma anche, come lo definiscono in molti, un vero cultore della lingua, una sorta di storico della canzone internazionale, attento sia alla forma che alla giustizia sociale. Stiamo parlando di Alessio Lega, cantastorie che venerdì 17 novembre sarà sul palco del Circolo Libero Pensiero di Lecco, accompagnato dal fisarmonicista Guido Baldoni. Un appuntamento che prenderà il via alle 22 e che sarà l’occasione per ascoltare i brani del suo recentissimo ultimo album, Mare Nero. Ritratto di un inferno bello mosso, uscito a giugno 2017.

copertinaTerzo disco d’autore del cantante leccese di nascita e milanese d’adozione, Mare Nero è il risultato di due anni di lavoro ed è un’opera che mette insieme canzoni rimaste fuori dalle uscite precedenti, ora raccolte in un disco che, pur non avendo un tema di fondo dominante, lascia intravedere un fil-rouge di fondo: un’antologia alluvionale di brani personalissimi, come la definisce lo stesso Lega, da cui emerge la Storia, «fatta di eroismi – si legge nella presentazione del disco – opposizioni, resistenze, libertà cercate e non sempre ottenute». Non un disco minore, parrebbe di capire, bensì un prodotto in perfetto stile del songwriter pugliese, da sempre sospeso tra il passato nobile della canzone d’autore e impegnata e un presente confuso, fatto di contraddizioni.

ridolfiAd aprire il concerto lecchese sarà Daniele Ridolfi, che con il suo ukulele intratterrà i presenti con storie di tempi lontani, luoghi vicini, persone incontrate e situazioni di tutti i giorni. Un giovane cantautore, Ridolfi, che arriva dal punk e che nei suoi testi parla di ciò che meglio conosce: il mondo in cui vive.

INFORMAZIONI – Ingresso 5 euro. Per info: www.circololiberopensiero.it.

Share.

L'autore di questo articolo