ARCHIVIO – Brivio: sabato la semifinale del contest del Legend’s Pub. In gara 4 gruppi

0
Last World in Babel

Last World in Babel

BRIVIO – Tutto pronto per la semifinale di Fuck Factor, il contest tra band emergenti organizzato da e presso il Legend’s Pub di Brivio. La serata, che si terrà sabato 31 gennaio alle 21.30, vedrà le quattro band semifinaliste, i Tre Luppoli, i Marma Malugi Band, i Les Barriques e i Last Word in Babel, confrontarsi per ottenere l’ingresso in finale, durante la quale verrà decretato il vincitore che otterrà il premio di 2.500 euro in buoni valore.

Una serata, quella di sabato, in cui le quattro band suoneranno rispettivamente cinque o sei pezzi e al termine delle esibizioni giuria e pubblico decreteranno i due gruppi che potranno accedere alla finale.

I tre luppoli

Tre Luppoli

LE BAND -  Quattro, come detto, i gruppi che si confronteranno nella speranza di accedere all’ultimo atto del contest. Si tratta, nello specifico, della band rock blues dei Tre Luppoli, che per l’occasioni si avvarrà della collaborazione del sassofonista Jacopo Agnolazza. Il gruppo, composto da Riccardo Ravasi (voce e basso), Simone Abbatangelo (cajon e percussioni) e Daniele Cogliati (chitarre), è pronto a proporre alcuni pezzi del suo tradizionale repertorio che va dai Beatles agli ZZ Top, passando per i Creedence Clearwater Revival, Johnny Cash, gli Who, Bob Dyan e i Rolling Stones.

La Marma Malugi Band sarà il secondo gruppo in lizza. La band rock blues lecchese, composta da Giovanni Matteo Frigerio (voce e chitarra acustica), Mario Lanfranconi (chitarra elettrica e cori), Marco Peretto (basso elettrico) e  Gianluca Galbusera (batteria, cori), ha alle spalle un repertorio di pezzi di Eric Clapton, Van Morrison, Jimi Hendrix, Otis Redding e Neil Young.

Le due band dovranno fare i conti, poi, con l’alternative rock dei Last World in Babel, formazione che propone cover di gruppi metal, sconfinando nell’hard rock. Tra i gruppi più apprezzati dai Last World in Babel ci sono, infatti, System of A Down, Iron Maiden, Megadeth, Muse e Tools.

les barriques

Les Barriques

Les Barriques sono, infine, il quarto gruppo che si giocherà l’accesso in finale. Guidati dall’energica frontwoman Theda, cercheranno di conquistare il pubblico con il loro variegato repertorio che spazia dal rock al blues, dal soul al pop, fino ad arrivare al funk e al jazz.

Share.

L'autore di questo articolo