ARCHIVIO-Cenacolo Francescano di Lecco:
sul palco il Gomalan Brass Quintet in un concerto “Made in Italy”

0

LECCO – Marco Braito e Marco Pierobon alla tromba, Nilo Caracristi al corno, Gianluca Scipioni al trombone e Stefano Ammannati alla tuba: cinque musicisti che insieme formano il Gomalan Brass Quintet, apprezzato, eclettico  e dinamico gruppo d’ottoni che sabato 13 gennaio 2018, alle 21, sarà protagonista della rassegna Quattro Decibel del Cenacolo Francescano di Lecco.

Un appuntamento che vedrà il quintetto, nel 2011 primo premio al Concorso Internazionale “Città di Passau” dedicato alla musica per ottoni, interpretare un repertorio tutto rigorosamente made in Italy: ad aprire il programma della serata sarà, infatti, la musica di G. Gabrieli, tra i primi compositori a dare ampio spazio agli ottoni. Poi, a seguire, grande spazio all’opera, con pezzi di Verdi e Puccini e, nella seconda parte del concerto, alle composizioni di Ennio Morricone e di autori di musica leggera italiana, da Tenco a Buscaglione. «Dopo una suite di musiche degli anni ’30 e ’40 che esprime, in tutta la sua bellezza, l’italianità nel mondo, il concerto – spiegano dal Cenacolo Francescano – si chiuderà ai giorni nostri con un Blues scritto appositamente per il gruppo dal noto jazzista italiano Mauro Ottolini».

golaman1Nato nel ’99, in diciannove anni di attività l’ensemble ha collezionato soddisfazioni e riconoscimenti, guadagnandosi la stima di illustri direttori d’orchestra e di ottonisti di rilievo internazionale, concordi nell’annoverare il Gomalan Brass Quintett tra i gruppi più interessanti del panorama ottonistico internazionale. Numerose le emittenti radiofoniche che hanno scelto di trasmettere i loro concerti, da Bayerisches Rundfunk a Radio Vaticana, passando per la Radio della Svizzera Italiana, mentre sono quattro i dischi che il quintetto ha all’attivo: Golaman Brass Quintet, Swingin’ Pool, Moviebrass e 1999/2009 Ten Years Live.

INFORMAZIONI – Biglietti: 12 euro. Per info: www.teatrocenacolofrancescano.it

Share.

L'autore di questo articolo