ARCHIVIO – Circolo Libero Pensiero: i T.I.C. e la festa di “Noisy Hours” con Lord Vicar e Imago Mortis. Ecco i live di giovedì e venerdì

0

LECCO –  Il consueto appuntamento con Libero Jazz, che questa volta vedrà come protagonisti i T.I.C. (This Insane Community)e una serata dedicata al metal con ospiti di livello internazionale. Questi gli appuntamenti della due giorni di concerti che si terrà nelle serate di giovedì 22 e venerdì 23 marzo, presso il Circolo Libero Pensiero di Lecco.

ticSi parte come sempre di giovedì alle 21.45 con il nuovo appuntamento targato Libero Jazz, che questa settimana vedrà esibirsi i T.I.C. (This Insane Community) nello spettacolo/concerto intitolato Cuore di tenebra, 9 narrazioni sull’orrore: un mix di musica e letture tratte dal romanzo di Conrad e dal diario della spedizione di Aguirre redatto da Francisco Vasquez (Aguirre alla ricerca dell’Eldorado, Savelli, 1981). La musica si comporrà di una serie di brani originali basati su partiture, improvvisazioni e conduzioni in pieno stile T.I.C. Composta da dieci elementi, la formazione, nata nel 2016 da un’idea di Fabio Martini, raccoglie musicisti e improvvisatori provenienti dalla disciolta SPIO (Soundpainting Italian Orchestra) e ha come obiettivo quello di creare musica originale in grado di oltrepassare il concetto di stile, da sempre ostacolo alla libera espressione dei soggetti. Ingresso 5 euro (3 euro gli under 30).

imago mortisDeciso cambio di atmosfere per la serata in programma per venerdì 23. In occasione dell’ottava edizione della festa della storica trasmissione di Radio 104 Noisy Hours, andrà in scena nel locale lecchese un concerto di livello internazionale, che vedrà sulla scena band del calibro dei Lord Vicar, Imago Mortis e Moonlite Drive. Una vera e propria multinazionale del metal con componenti provenienti da diversi paesi europei, i Lord Vicar tornano in Italia per presentare il loro ultimo disco Gates Of Flesh. Gli alfieri del doom metal europeo, capitanati dal finlandese Kimi Kärki, possono essere considerati per la loro musica piena di intensità, crudeltà, pesantezza e forza dei veri e propri punti di riferimento del genere. Accanto a loro sul palco un’altra leggenda, questa volta del black metal italiano ma non solo. Stiamo parlando dei bergamaschi Imago Mortis, band ormai diventata un cult per gli amanti del genere. Nati negli anni Novanta, dopo numerosi cambi di formazione gli Imago Mortis sono oggi formati dal fondatore Abibial (voce e basso), Scighèra (chitarra) e Axor (batteria) e hanno pubblicato diversi album con l’etichetta francese Drakkar Productions, il più recente dei quali intitolato Carnicon e uscito nel 2014. Ultima realtà a esibirsi nel locale lecchese saranno i Moonlite Drive, nuovo progetto stoner rock con all’interno alcuni elementi provenienti da una delle più importanti band doom metal europee: i Thunderstorm. Idea della nuova formazione è quella di suonare heavy rock senza limiti di genere: una filosofia, questa, che si è concretizzata nel 2017 con la registrazione della prima demo intitolata 2017 oz. Apertura porte alle 21.30, ingresso 10 euro.

Share.

L'autore di questo articolo