ARCHIVIO – Circolo Lofficina: l’ex “Biglietto” Baffo Banfi presenta il suo nuovo album

0

LECCO – Si intitola FrontEra ed è il nuovo album di Baffo Banfi, storico tastierista de I Biglietto per l’inferno. Dopo la straordinaria avventura prog nei Biglietto, due album solista e più di trent’anni di silenzio, Giuseppe Banfi torna, infatti, alla musica e lo fa con un progetto realizzato insieme al produttore Matteo Cantaluppi, polistrumentista e conoscitore della scena elettronica europea degli anni Settanta. Un album che conta al suo interno 6 lunghe tracce strumentali prevalentemente elettroniche, che il tastierista dei Biglietto e Cantaluppi portano sul palco del Circolo Lofficina di Lecco (via Gomes 3) nella serata di giovedì 18 giugno, a partire dalle 21.20. Una prima data tutta lecchese, quindi, per un tour che porterà FrontEra in giro per la Penisola e non solo.

«Si preannuncia un live sorprendente – anticipano, infatti, dal locale di Lecco – un appuntamento per il quale poi si dirà “io c’ero”, primo di una serie di concerti che attraverseranno l’Italia per poi spostarsi naturalmente oltre FrontEra». Sul palco insieme a Banfi e Cantaluppi anche il «giovanissimo virtuoso musicista lecchese Giovanni Timpano al flauto traverso, con incursioni alle tastiere e alle percussioni».

bigliettoMembro fondatore, come detto, del gruppo rock progressivo Biglietto per l’Inferno, dopo lo scioglimento della promettente band Banfi dà alle stampe il suo primo 33 giri, Galaxy My Dear, di chiara impronta elettronica. Fondamentale, a questo punto, l’incontro con Klaus Schulze, fondatore dei Tangerine Dream e pioniere della musica elettronica moderna, che tramite la sua etichetta Innovative Communication produce due album solista: Ma, Dolce Vita del 1979 e Hearth del 1981. Poco dopo, inaspettatamente, l’uscita di scena per Banfi, almeno sino a un altro incontro determinante: quello con Matteo Cantaluppi.

 

Share.

L'autore di questo articolo