Festival di Bellagio e del Lago di Como: tre mesi di eventi, tra arte e musica

0

bellagio festival1BELLAGIO – Cultura e turismo, arte e paesaggio, musica e lago. In breve: Festival di Bellagio e del Lago di Como, un appuntamento che da cinque anni coinvolge tutto il lago di Como, dall’alta Brianza ai piccoli borghi montani, proponendo percorsi «di arte, musica, letteratura – anticipano i promotori – in grado di attraversare l’intera regione del Lago; un progetto di Turismo Culturale che prende vita dall’eredità di figure di riferimento del patrimonio musicale internazionale come Franz Liszt, Giuseppe Verdi, Richard Wagner, Arturo Toscanini, e ispirazione da personalità delle arti e della letteratura come Stendhal, Flaubert, Manzoni e tanti altri, rappresentanti di un periodo storico in cui l’Italia era vista come Meta degli Intellettuali, un’epoca in cui il “viaggio in Italia” rappresentava per ogni Artista un “obbligo formativo” e di vita».

Ideato e diretto dalla pianista e compositrice Rossella Spinosa, il festival torna, quindi, per il quinto anno consecutivo: un ricco calendario di eventi che da giugno a settembre coinvolgerà alcuni dei più suggestivi scenari del Lario, dai più noti, come Villa Serbelloni o Villa Cipressi, ai piccoli borghi e «scenari inattesi, come l’Abbazia dell’Acquafredda di Lenno o la Chiesa Luterana di Cadenabbia».

GLI APPUNTAMENTI DI GIUGNO - Numerosissimi, come per le passate edizioni, gli appuntamenti in programma, a partire dall’evento inaugurale fissato per martedì 23 giugno alle 21 nella cornice del Grand Hotel Villa Serbelloni di Bellagio, dove l’Orchestra I Pomeriggi Musicali di Milano eseguirà musiche di Barber (Adagio), Bartok (Danze Rumene), Brahms (Danze ungheresi n. 1, 3, 8, 17), Dvorak (Danze slave n. 2, 6, 7). Ci si sposterà a Villa Vigoni di Loveno di Menaggio, invece, mercoledì 24 giugno, quando sempre alle 21 toccherà al pianista Pietro Bonfilio proporre un recital con musiche di Brahms (Scherzo op.4), Debussy (Pour le piano), Ravel (Alborada del Gracioso), Schumann (Carnaval op.9).

chaplinSi fa tappa a Lecco, invece, giovedì 25 giungo, quando a partire dalle 21 l’Auditorium della Camera di Commercio ospiterà un evento speciale, interamente dedicato al grande Charlie Chaplin: i primi capolavori muti del cineasta saranno, infatti, musicati dal vivo con composizioni di Rossella Spinosa, eseguite dall’Orchestra Filarmonica Italiana diretta da Alessandro Calcagnile. Venerdì 26 (Rezzago, Chiesa Santi Cosma e Damiano) e sabato 27 giugno (Erba, Teatro Licinum) due appuntamenti fuori programma con la Bellagio Festival Orchestra, mentre domenica 28 giugno alle 21 Galà Lirico a Bellagio, presso il Cineteatro Grigna in Civenna, con i soprani Nozomi Kato (Giappone) e Federica Vitali (Italia), il mezzosoprano Nuška Rojko (Slovenia) e il tenore Damir Zakirov (Russia), vincitori del Premio Lirico di Grandate 2014.

IL PROGRAMMA DETTAGLIATO – Di seguito riportiamo il programma con tutti gli appuntamenti in programma:

bellagio

bellagio1

 

Share.

L'autore di questo articolo