Il River Gospel Mass Choir e gli ungheresi Djabe protagonisti della seconda settimana del “Lecco Jazz Festival”

0

LECCO – Il River Gospel Mass Choir e gli ungheresi Djabe con il loro jazz/world fusion. Sono gli appuntamenti della seconda settimana della rassegna di musica jazz organizzata dal Comune di Lecco: il Lecco Jazz Festival. In programma rispettivamente per martedì 20 e sabato 24 luglio, i concerti si terranno nella Basilica di San Nicolò e nella tradizionale Piazza Garibaldi. 

La settimana parte martedì 20 luglio alle 21 in Basilica con l’esibizione del River Gospel Mass Choir. Diretto da Alessandro Pozzetto, il coro è composto da 55 elementi tra genitori, bambini, amici e colleghi di lavoro ed è nato dopo un seminario tenuto dallo stesso Pozzetto nel 2007. Nel repertorio della formazione canti gospel della tradizione afroamericana e brani riconducibili alla contemporary christian music. Tra gli autori che verranno eseguiti Kirk Franklin, Kurt Karr e Hezekiah Walker. L’ingresso e libero fino a esaurimento posti. 

In programma invece per sabato 24 alle 21 in piazza Garibaldi il secondo appuntamento settimanale del festival: l’esibizione degli ungheresi Djabe. La band, forse la formazione più importante del world/jazz fusion ungherese, è composta da Attila Egerhazi (chitarra), Tamas Barabas (basso), Petar Kaszas (batteria), Aron Koos Hutas (tromba) e Janos Nagy (tastiere/piano) e la sua caratteristica principale è quella di mescolare il jazz con sonorità ungheresi e africane, lasciando ampio spazio, soprattutto nei live, all’improvvisazione. L’ingresso è libero fino a esaurimento posti, in caso di pioggia consultare il sito www.comune.lecco.it.

 

Share.

L'autore di questo articolo

Avatar