ARCHIVIO – Le quattro stagioni di Vivaldi e Piazzolla alla Casa dell’Economia di Lecco

0

luca santielloLECCO – Cosa accomuna uno dei più grandi protagonisti del Settecento europeo e l’indiscusso re del nuevo tango? Due storie, due patrie e due periodi storici differenti separano, infatti, la figura del compositore veneziano Antonio Vivaldi da quella del musicista argentino Astor Piazzolla. Personaggi diversi, quindi, ma che sono riusciti con la loro musica a rappresentare il passare del tempo e delle stagioni in opere in grado di trasformare in composizioni l’influsso che i diversi periodi dell’anno hanno sulla vita degli uomini. E proprio questa prerogativa che li accomuna sarà al centro del concerto in programma per mercoledì 14 febbraio alle 20.30 presso l’Auditorium della Casa dell’Economia di Lecco. Nuovo appuntamento della Stagione di musica Classica del Comune di Lecco come sempre targata laVerdi, l’esibizione vedrà infatti l’esecuzione delle celebri quattro stagioni vivaldiane intervallate da Las cuatro estaciones porteñas di Piazzolla, ossia le quattro stagioni ambientate in quel caleidoscopio di mondi e genti che è Buenos Aires.

Protagonista del concerto un trio che vanta un curriculum internazionale: a esibirsi saranno, infatti, Davide Vendramin all’accordeon, Luca Santaniello al violino e Adriana Sanchez Malaga al violoncello.

Il concerto partirà da La primavera di A. Vivaldi, seguita da Otoño porteño di Piazzolla, L’estate del compositore veneziano e Invierno porteño del musicista argentino, e si chiuderà con le altre quattro stagioni rimanenti: L’autunno, Primavera porteña, L’inverno e Verano porteño.

INFORMAZIONI – Biglietti 15 euro (13 ridotti). Per acquistare i biglietti online cliccare qui.

Share.

L'autore di questo articolo