ARCHIVIO – Lecco: domenica la musica lirica approda sull’Isola Viscontea

0

LECCO – La musica lirica approda sull’Isola Viscontea. A esibirsi nel pomeriggio di domenica 14 settembre, a partire dalle 17, sarà infatti il Coro Lirico Mafalda Favero di Calolziocorte, che per l’occasione proporrà una selezione di brani tratti dalla Cavalleria Rusticana di Pietro Mascagni e da L’elisir d’amore di Gaetano Donizzetti.

isola liricaLe due opere, caratterizzate dall’ambientazione popolare e contadina, sono state scelte proprio perché ben si sposano con l’atmosfera rustica e naturale dell’Isola. La Cavalleria Rusticana, ispirata all’omonima novella di Verga, racconta infatti delle vicende del giovane Turiddu che, appena rientrato dal servizio militare, scopre che la sua fidanzata Lola si è sposata con Alfio. Ne consegue il duello tra i due e la morte di Turiddu, annunciata dal tragico grido di una donna: «Hanno ammazzato compare Turiddu!», divenuto celebre nella storia della lirica italiana proprio per la sua mancanza di liricità, essendo un grido non intonato. Un aspetto, questo, che rende l’opera un ottimo esempio di verismo musicale.

L’elisir d’amore, una delle opere più rappresentate tra quelle di Gaetano Donizetti, unisce alla storia d’amore una commedia divertente, il tutto accompagnato da musica di alto livello. La ben nota aria Una furtiva lagrima, che Nemorino interpreta nel secondo atto, è infatti uno dei pezzi più famosi dell’intero repertorio tenorile. Per l’occasione gli interpreti solisti e il coro saranno accompagnati da musica dal vivo.

 «Questo concerto – afferma la presidente del coro Adele Rigamonti – è un evento a cui teniamo molto e per la realizzazione del quale abbiamo investito parecchio. Siamo sicuri – prosegue – che il pubblico apprezzerà, in quanto l’isola è veramente incantevole e, con l’allestimento e i costumi di scena, sembrerà a tutti di rivivere le vicende dei protagonisti. Speriamo solo che il tempo ci sia favorevole».

L’iniziativa, realizzata in collaborazione con i volontari e gestori dell’isola di Appello per Lecco, è a offerta libera e il servizio di traghettamento partirà dalle 15.45. Sull’isola sarà presente, infine, un servizio guida che permetterà agli interessati di conoscerne la storia.

In caso di maltempo la manifestazione verrà rimandata.

Share.

L'autore di questo articolo