ARCHIVIO – Musica irlandese, danze e birra: allo Shamrock è tempo di St. Patrick’s Day

0

san patrizioLECCO – C’è un appuntamento annuale che porta in città un pezzo di Irlanda, tra musica, birra e divertimento. Dopo l’anteprima di lunedì con l’Irish folk rock dalla Romania dei Selfish Murphy e la serata con i mastrobirrai di The White Hag Irish Brewing Co, venerdì 17 marzo è la volta del vero St. Patrick’s Day, il maggiore evento dell’anno dello Shamrock Irish Pub di Lecco. Traffico bloccato e centinaia di persone che durante la sera di San Patrizio invadono via Parini, bevono birra irlandese e ballano: questa, da qualche anno, la tradizione in occasione della festa del santo patrono di Irlanda. Una giornata intera di eventi e concerti, quella proposta quest’anno, che a partire dalle 13 (apertura del pub fissata per le 12) e sino a tarda serata vedrà susseguirsi gruppi musicali, sfilate di cornamuse, compagnie danzanti.

Lizberries

Lizberries

Ad aprire la lunga maratona sarà il concerto dell’Associazione culturale Quatrad, che a partire dalle 13 e all’interno del pub avrà per protagonista un duo chitarra e fisarmonica in arrivo dal Piemonte. Una realtà, Quatrad, che ha in repertorio brani della tradizionale piemontese ed occitana nonché di diverse zone dell’arco alpino e della Francia, naturalmente con qualche incursione nelle tradizioni dei paesi di Oltremanica, in particolare l’Irlanda. Alle 15.30, sempre all’interno dello Shamrock, tocca al concerto dei Waddafolk, duo composto da Gianluca Gennari (voce, chitarra, armonica e stomp) e Mauro Bernabovi (violino e cori) e dal repertorio che spazia dalla musica folk strumentale, soprattutto irlandese, ai classici del rock, blues, reggae, tutti riarrangiati in chiave acustica.

La Compagnia TraBallante

La Compagnia TraBallante

Dopo aver allestito con palco e spillatori di birra il parcheggio di via Parini, proprio davanti al pub, dalle 18.30 si parte con la musica all’aperto: ad aprire le danze saranno The Lizberries, tribute band del celebre gruppo irlandese The Cranberries. Chiuse al traffico via Parini e via Pietro Nava (alle 19), dalle 20 si danza, invece, insieme alla Compagnia traBallante,  dal 2000 corpo di ballo dell’Associazione Ethnica di Calolziocorte, mentre alle 21 è in programma la sfilata con concerto di cornamuse e tamburi scozzesi a cura della Orobian Pipe Band (la sfilata si terrà lungo via Parini e via Pietro Nava).

meneguinnes1

MeneGuinness

A chiudere la ricca giornata di musica e divertimento saranno i brianzoli MeneGuinness, già ospiti di passate edizioni della festa. Formazione nata a Brugherio nel 2012, i MeneGuinness proporranno il loro consueto mix di sonorità tipiche del folk irlandese e statunitense, fatte di chitarra acustica, violino e fisarmonica, e battenti ritmiche di basso, batteria e chitarra elettrica, caratteristiche del rock continentale.

Share.

L'autore di questo articolo