ARCHIVIO – Otto cori giovanili da tutto il mondo si danno appuntamento a Lecco. Torna il Festival Europeo Giuseppe Zelioli

0

LECCO – Cinque giornate per un festival giunto alla sua tredicesima edizione e che porta a Lecco giovani cantori in arrivo da diversi paesi del mondo. Si tratta del Festival Europeo Giuseppe Zelioli dedicato ai cori giovanili, l’evento organizzato dall’associazione Harmonia Gentium e in programma dal 4 all’8 luglio 2018. Otto le formazioni canore che saranno coinvolti in questa kermesse e che si danno appuntamento in città: quattrocento giovani talenti provenienti da diversi paesi – dalla Polonia all’Ucraina, dalla Russia al Canada, dalla Repubblica Ceca alla Francia – con centocinquanta accompagnatori e, a ospitarli, sessantacinque famiglie del territorio.

Dopo l’arrivo previsto per martedì 3 luglio, alle 20.45 di mercoledì 4 è in programma la cerimonia d’apertura, che vedrà sfilare i cori da piazza Garibaldi a piazza Cermenati accompagnati dalle gondole lariane con le bandiere  dei paesi di provenienza. Il 4, il 5 e il 6 luglio si susseguiranno le esibizioni degli ensemble nella Basilica di San Nicolò a Lecco, mentre sabato 7 luglio sarà la volta, alle 21, della sfilata folkloristica da Lungolario IV Novembre a piazza Garibaldi e, dalle 21.45, dell’atteso concerto in piazza Garibaldi: una grande esibizione con musiche tradizionali e popolari. Evento di chiusura del festival sarà, come da tradizione, la Santa Messa celebrativa nella Basilica di San Nicolò (8 luglio, alle 11), presieduta dal cardinal Angelo Scola.

I CORI DELL’EDIZIONE 2018 – Il “National Boychoir del Canada” raduna i migliori talenti canadesi ed è attualmente diretto da Jakub Martinec; il “Coro “Traditsiya”(Mytishchi, Russia) partecipa regolarmente a vari concorsi e festival ed è diretto da Irina Charnetskaya; i “Piccoli cantori delle Colline di Brianza” (Lecco, Italia) raccoglie coristi di età fra i sette e i quindici anni, si è esibito in Italia e all’estero in numerosi ed apprezzati concerti di musica sacra e profana ed è diretto da Flora Anna Spreafico; “The Bonifantes Boys Choir Pardubice” arriva dalla Repubblica Ceca, è diretto da Martin Kudrna e si esibisce in tutto il mondo; il coro maschile “Pueri Cantores Sancti Nicolai of Bochnia” (Polonia) è un gruppo di cantori amatoriale fondato nel 1987 da Padre Stanisław Adamczyk, che ne è ancora il direttore; il “Warsaw Boys’ and Men’s Choir (Polonia) è diretto da Jakub Michael Hitek e nel 2001 il CD “Star Child” registrato dal coro ha ricevuto il premio “Grammy Award”; il Madchenchor am Kölner Dom (Colonia, Germania), fondato nel 1989, è diretto da Oliver Sperling ed è una delle migliori istituzioni musicali della Germania; il coro Dzvinochok (Kiev, Ucraina) è stato fondato nel 1967, è diretto da Ruben Tolmachov e dal 1970 al 1990 ha collaborato con la National Symphony effettuando numerose registrazioni per il National Musical Archive.

Di seguito il programma dettagliato del festival:

Share.

L'autore di questo articolo