ARCHIVIO – Parte la stagione dell’associazione Ethnica: a Sirtori il folk-rock degli Alzamantes

0

SIRTORI – La musica folk degli Alzamantes apre la nuova stagione di concerti promossa dall’Associazione Ethnica di Calolziocorte. Vincitori del Folkest 2017 – International folk festival che si è svolto lo scorso mese di luglio a Udine, sabato 21 ottobre 2017 (a partire dalle 21) gli Alzamantes saranno ospiti nella Palestra comunale “E. Bearzot” di Sirtori, protagonisti di un concerto che farà ballare sulle note di musiche popolari, dalle gighe irlandesi alle pizziche salentine.

alzamantes1«Folk rock band rivelazione che meglio rappresenta l’evoluzione del panorama Balfolk italiano», come li hanno definiti sul Corriere della Sera, gli Alzamantes si contraddistinguono per la loro capacità di riproporre in chiave moderna i tradizionali balli popolari italiani ed europei, esibendosi in concerti che all’anima folk danno un corpo riconoscibilmente rock. Composta da cinque musicisti (Dario Tornaghi – fisarmonica e voce, Maddalena Soler – violino e voce, Filippo Ferrari – chitarra acustica e voce, Mirko Grilli – chitarra acustica, Stefano Migliavacca – percussioni), la formazione di San Giuliano Milanese ha all’attivo due album: Eco di pagine (2012) e Tenetevi. Forte (2014).

«Il concerto di Sirtori – così commenta Nicola Brighenti, presidente di Ethnica – completa la ripresa delle attività della nuova stagione dell’associazione e siamo contenti di ospitare uno dei gruppi più coinvolgenti e rinomati del nostro panorama, offrendo una serata di divertimento alla quale invitiamo oltre agli amici ballerini, tutti coloro che vogliono assistere a un concerto con buona musica in un clima di festa e convivialità».

INFORMAZIONI – Biglietti: 8 euro, 6 per i tesserati Ethnica. Per info: info@associazioneethnica.com, www.associazioneethnica.com.

Share.

L'autore di questo articolo