ARCHIVIO – Per il Primo Maggio due concertoni. Appuntamento a Lecco e a Consonno

0
Funky Buddha

Funky Buddha

LECCO – Primo maggio, Festa del lavoro ma anche tempo di concertone. Due, uno in città e l’altro a Consonno, gli appuntamenti per chi, impossibilitato a raggiungere Roma o Taranto, è in cerca di musica dal vivo. Partiamo da Lecco, dove la Cgil in collaborazione con Arci, Crams e l’associazione Risuono organizza ai giardini del lungolago, zona monumento dei caduti, un pomeriggio di musica: una carrellata che dalle 14 alle 20 alternerà sul palco numerose band. Dalla musica etnica al funky, dal blues al rock, questo il programma di un concerto per tutti i gusti.

I Croccanti

I Croccanti

Partenza in piena tradizione concertone del Primo Maggio con il folk targato Darlampi e Roberto Gallenda, per proseguire con un altro must della manifestazione, ossia il genere etnico, con l’esibizione dei percussionisti senegalesi.

Deciso cambio di genere, poi, con il funky e l’hip hop dei Funky Buddha, seguiti a ruota dal cantautore Francesco Wilhelm. Il progressive rock dei Wap anticiperà le ultime due esibizioni: l’omaggio alla regina del blues Janis Joplin firmato Lady Blues Band e l’energia travolgente de I Croccanti, con il loro “Crock’n'Roll”.

Armadillos

Armadillos

Il secondo appuntamento con il Concertone è quello previsto nella suggestiva cornice di Consonno (Olginate) e promosso dall’associazione Amici di Consonno. Circondati dalle rovine della città dei balocchi si esibiranno, nell’ordine, Blòssom, 16,Winch, The Dopplers, Supergifted Armadillos, Brambillas. Si partirà, quindi, con il rock/pop dei Blòssom, che apriranno le danze del concerto seguiti dal live della band rock dei 16,Winch. A salire sul palco saranno, poi, i bergamaschi The Dopplers, che definiscono il loro sound «un prodotto rock, sfumato di punk e con sentori di metal, ska e folk. E una spruzzata di misticismo, che non fa mai male».

Chiusura del concertone di Consonno affidata, infine, all’energia dei Supergifted Armadillos, con il loro “Pulpskadelirium”, e al Core dei Brambillas, che scaricheranno la loro consueta intensità e rabbia punk sul palco.

Buon divertimento!

Share.

L'autore di questo articolo