ARCHIVIO – Prosegue la “Rassegna organistica Giuseppe Zelioli”: a Imberido di Oggiono il concerto di Luca Ratti

0

OGGIONO – Un concerto con brani di Braga, Bruna, Bach, Petrali, Mendelssohn, tutti eseguiti  dal musicista milanese Luca Ratti. Prosegue l’edizione 2018 della Rassegna organistica Giuseppe Zelioli, da quest’anno organizzata dall’Associazione di Musica e Cultura MIKROKOSMOS in collaborazione con l’associazione HARMONIA GENTIUM: un cartellone di concerti che, per l’edizione corrente, ha per protagonisti giovani musicisti che si sono distinti nel panorama musicale organistico nazionale e internazionale e che domenica 9 settembre alle 21 fa tappa nella chiesa di San Giorgio di Imberido di Oggiono.

Dopo aver già ospitato nei mesi scorsi gli organisti Massimo Borassi, Enrico Viccardi, Roberto Bonetto, Daniele Ferretti e Nicolò Sari, protagonista, questa volta, è Luca Ratti, musicista che ha compiuto gli studi musicali sotto la guida del maestro Luigi Toja all’Istituto Musicale “Giulio Rusconi” di Rho (Mi), conseguendo il diploma di Organo e Composizione Organistica presso il Civico Istituto Musicale “G. Donizetti” di Bergamo nel 2002 e la laurea di secondo livello in Direzione Corale al Conservatorio di Como. Dal 2002 direttore del Coro Polifonico “S. Martino” di Inveruno (Mi) e dal 2003 del Piccolo Coro “Giulio Rusconi” (formazione corale di voci bianche), affianca alla prolifica attività di cantore quella di solista d’organo, tanto da aver tenuto concerti in diversi paesi europei, dal Belgio alla Francia, dalla Germania alla Svezia.

INFORMAZIONI – L’ingresso è libero. Per conoscere tutti i concerti di questa edizione cliccare qui. Di seguito riportiamo il programma della serata:

Share.

L'autore di questo articolo