ARCHIVIO – “Suoni Mobili”: a Cremella il sassofonista Piero Delle Monache

0

Piero delle MonacheCREMELLA  – Una serata a metà tra musica e spettacolo, dove le note si alternano alle parole, il suono si fa omaggio alla settima arte. Un copione sempre diverso e in divenire, che nella serata di venerdì 29 luglio, dalle 21.30, trova spazio nel cortile dell’Oratorio di via Don Caccia di Cremella. Si tratta del Piero Delle Monache Trio, ospite della corrente edizione di Suoni Mobili. Classe 1982, Piero Delle Monache è un sassofonista e compositore di origini abruzzesi, giovane talento del jazz italiano. Insieme a lui a Cremella Tito Mangialajo al contrabbasso e Alessandro Marzi alla batteria e alle percussioni, per un nuovo appuntamento con la kermesse promossa dall’associazione culturale Musicamorfosi in collaborazione con il Consorzio Brianteo Villa Greppi e che per un mese intero sta proponendo un interessante mix di spettacoli inediti e originali di musica contemporanea, etnica, elettronica e jazz, danza, arti performative e cinema, tutti in programma in luoghi di gran fascino del nostro territorio.

«Uno spettacolo – anticipano gli organizzatori – in equilibrio tra musica e teatro. Protagonista Piero Delle Monache, con il suo sax tenore, varie percussioni e molta elettronica. Il copione è pensato come un insieme di note, parole, omaggi al grande cinema, voci fuori campo. Ma ogni appuntamento è diverso, accomunato solo dalla capacità di trasportare il pubblico in una parentesi senza tempo. In arrivo dunque un’immersione nel mondo immaginifico e affascinante di uno dei migliori talenti Under35 del jazz nostrano».

In caso di maltempo ci si sposterà nella Sala Giovanni Paolo II, nella Piazza della Chiesa di Cremella. Per info: www.suonimobili.it

 

Share.

L'autore di questo articolo