ARCHIVIO – The Real McKenzies e Punkreas per gli ultimi due giorni di “Sbiellata”

0

OLGIATE MOLGORA – Il folk punk dei canadesi The Real McKenzies e gli intramontabili Punkreas gli headliner degli ultimi due giorni di concerti alla Sbiellata sanzenese. Dopo i live di Goldfinger e Bandabardò, sabato 3 e domenica 4 di giugno saliranno sul palco di Olgiate Molgora la band di Vancouver e lo storico gruppo punk italiano.

the real mckenzies 1Partiamo con il concerto di sabato 3. Appartenenti al filone del folk punk che ha avuto come padri i Pogues e negli ultimi decenni sta ritornando ad avere nuova linfa grazie a formazioni celtic punk come i Dropkick Murphys e Flogging Molly, i The Real McKenzies non guardano alla musica tradizionale irlandese ma a quella scozzese e alle sue cornamuse e ballate tradizionali, mescolate all’energia e allo spirito punk che da sempre li contraddistingue. Nato negli anni Novanta, il gruppo ha pubblicato ben nove album e ha condotto negli anni un’intensa attività live, che lo ha visto suonare sui palchi di tutto il mondo, dividendo la scena con Rancid, DragStrip Riot, NOFX, Flogging Molly, Rough Chukar, The Misfits, Metallica, The Rookers, Voodoo Glow Skulls e con il leggendario Shane MacGowan. In apertura si terrà il concerto del gruppo rock lodigiano dei Los Fuocos. Il concerto inizierà dopo la proiezione della finale di Champions League Juventus – Real Madrid e l’ingresso è libero.

Sonica_PunkreasPossono essere considerati il più importante gruppo punk italiano dagli anni Novanta ad oggi, i Punkreas, attesi sul palco della Sbiellata domenica 3 giugno, sono ormai una vera e propria band di culto. Dopo il grande successo ottenuto nel primo decennio di attività, il gruppo ha continuato a incidere dischi e ha conservato quasi per intero l’ossatura della formazione originale. Impegnati da sempre in lunghe tournée live, i Punkreas hanno dimostrato potenza musicale e grande creatività nei testi e nel 2016 sono usciti con il loro ultimo album: Il lato ruvido, decimo lavoro in studio della band. Ad aprire la serata toccherà a Le Sgabole, formazione punk che si ispira alle sonorità proprio del periodo del grande successo dei Punkreas e di altri gruppi punk italiani anni Novanta, come Derozer e Pornoriviste. Il concerto inizierà alle 21 e l’ingresso è libero.

Share.

L'autore di questo articolo