ARCHIVIO – “Tra Lago e Monti”:
nel fine settimana “Concerto al crepuscolo” e le arpe del duo Bonetti-Pettoni

0

BARZIO/MAGGIO – Dal sempre attesissimo Concerto al crepuscolo, questa volta con la musica dei film di Kubrick, a una serata dedicata all’arpa. Si avvicina il fine settimana targato Tra lago e monti, la rassegna musicale promossa da Confcommercio Lecco e Deutsche Bank e che fino al 14 settembre porta la musica in alcuni dei luoghi più belli del territorio. Fissati per le serate di sabato 17 e domenica 18 agosto due appuntamenti da non perdere, rispettivamente in programma a Barzio e Maggio e con protagonisti l’Ensemble Duomo e il duo Bonetti-Pettoni.

Si parte sabato 17 alle 18.30 con l’atteso Concerto al crepuscolo. Nella suggestiva location del Monastero del Carmelo di Concenedo (Barzio) si terrà un concerto dedicato alle colonne sonore di uno dei registi più importanti della storia del cinema, Stanley Kubrick. A esibirsi, ancora una volta, la formazione guidata dal direttore artistico del festival Roberto Porroni (chitarra), che insieme a Germana Porcu (violino), Pier Filippo Barbano (flauto), Antonello Leofreddi (viola) e Marcella Schiavelli (violoncello) continuerà il suo percorso musicale dedicato alle colonne sonore, sempre rivisitate in una nuova dimensione timbrica. Il concerto vedrà eseguire, quindi, musiche di autori come Händel, Schubert, Bach, Mozart, Rossini, Strauss, Shostakovich, tratte da pellicole come Spartacus, Barry Lyndon, Arancia Meccanica, Odissea nello spazioEyes Wide Shut.

Si cambia completamente registro nella serata di domenica 18 (alle 20.30), a Maggio. All’interno della Chiesa di Santa Maria Nascente si terrà, infatti, Enfant cheri des dames, concerto per due arpe che avrà come protagoniste Fiorella Bonetti e Marta Pettoni, importanti arpiste con un’intensa attività concertistica alle spalle e importanti collaborazioni. Le musiciste si esibiranno in duo sulle musiche di Daniel Steibelt, C. Ph. E. Bach, P. J. Meyer, J. Baur, F.J. Naderman J. B. Krumpholtz e Ph. Seybold, A. Holý e Ch. Oberthür.

L’ingresso ai concerti è libero. Di seguito i programmi delle due serate (cliccare per ingrandire):

Share.

L'autore di questo articolo