ARCHIVIO – “Tra Lago e Monti”:
nel weekend il tango di Buenos Aires e una serata dedicata ad Antonia Pozzi

0

MAGGIO – Una serata dedicata al tango argentino e una in ricordo della poetessa Antonia Pozzi. Doppio appuntamento nel weekend con Tra Lago e Monti, il festival che fino al 25 settembre porta la musica in alcuni dei luoghi più suggestivi del territorio lecchese e della Valsassina. Venerdì 10 e domenica 12 agosto 2018 si terranno, infatti, due concerti, uno a Maggio e uno a Vendrogno: due eventi che vedranno esibirsi rispettivamente il Bosso Concept e Chiara De Grandis, Susanna Signorini e Sara Drago.

Si parte con l’appuntamento di venerdì 10 a Maggio (a Villa Carnevali) intitolato Tango’s Gedanke. Una serata a Buenos Aires. Il Bosso Concept condurrà (a partire dalle 20.30) il pubblico in una passeggiata musicale per le strade della capitale argentina con musiche dello stesso Bosso, di Piazzolla e Villoldo e del repertorio tradizionale argentino. Al centro dell’esibizione, quindi, il tango, musica per eccellenza di una città incredibile come Buenos Aires. Il quartetto, composto da Jorge A. Bosso (violoncello), Ivan Zecca (clarinetto), Davide Vendramin (bandoneón) e Paolo Badini (contrabbasso), «proporrà – spiegano gli organizzatori – una promenade lungo la quale immagini sonore si susseguono di pari passo con una vertigine di libertà, per creare un disegno fatto di nuove illusioni e attuale entusiasmo. L’abbattere nostalgie che annebbiano il presente – proseguono – racchiude il granello che ha dato origine a queste sagome sonore, un luogo in cui immaginare una musica nuova che si trasforma in necessità, quando proiettiamo il nostro sguardo verso tempi in cui la nostra memoria diviene antica forma di un presente che si scompone tra le mani. Il tango è antico e diviene moderno quando la sua luce lambisce un ovale orizzonte».

Domenica 12 (alle 20.30), nella Chiesa della Madonnina di Vendrogno, torna invece l’evento dedicato alla poetessa milanese e valsassinese d’adozione Antonia Pozzi.  Una serata tra musica, poesia e immagini che avrà per protagonisti la flautista Chiara De Grandis, la chitarrista Susanna Signorini e l’attrice Sara Drago, quest’ultima chiamata a leggere versi di Antonia Pozzi. Durante la serata verranno eseguite la Sonata n.1 dal Centone di Sonate (Introduzione – Allegro maestoso Rondocino) di Paganini, la Sonata in re minore di Rebay, Melodia sentimental – Modinha di Villa Lobos, Tango di Di Marino, Palermo di Pujol e Nightclub di Piazzolla.

INFORMAZIONI – Il festival è promosso da Confcommercio Lecco e Deutsche Bank con il sostegno e il contributo di Camera di Commercio di Lecco, Fondazione Comunitaria del Lecchese Onlus, Provincia di Lecco e ACEL Energie. L’ingresso ai concerti è libero.

Share.

L'autore di questo articolo