ARCHIVIO – Una settimana di appuntamenti dedicati alla musica:
a Merate la quarta edizione del Festival Agnesi. Le anticipazioni

0

MERATE – Concerti, eventi musicali dedicati ai più giovani e un’istallazione di arte contemporanea. È la quarta edizione del Festival Agnesi, iniziativa che dal 27 agosto al 2 settembre 2018 porta in Villa Confalonieri, a Merate, numerosi appuntamenti gratuiti dedicati alla musica. Progetto della Scuola di Musica San Francesco di Merate realizzato con il contributo della Fondazione Comunitaria del Lecchese Onlus, il festival si aprirà lunedì 27 agosto alle 21 con un concerto che vedrà esibirsi Alberto Longhi (clarinetto), Marcella Schiavelli (violoncello) e Davide Muccioli (pianoforte) e che proporrà musiche di Beethoven. Una serata dedicata all’opera di «un giovane Beethoven – spiegano dall’organizzazione – che ci sorprende con un organico decisamente inusuale. Il clarinetto, ora lunare, ora accogliente, dimostra tutta la sua ricchezza espressiva».

Si prosegue martedì 28 agosto, sempre alle 21, con l’esibizione del Trio Torello, composto dalla giovane mezzosoprano svizzera Valentina Londino, dal flautista Tommaso Maria Maggiolini e dal pianista Nicolas Mottini. Al centro del concerto alcune celebri melodie d’amore in un percorso musicale dal titolo Amata Melodia e che porterà da Donizetti a Edith Piaf.

L’arte sarà invece la grande protagonista dell’evento in programma per mercoledì 29 alle 21, quando l’artista Pietro Puccio (docente alla Nuova Accademia delle Belle Arti di Milano) presenterà la sua installazione multisensoriale Di Segni e Suoni. Si tratta di un grande tavolo, allestito al centro della Sala Zappa, attorno al quale sarà possibile riunirsi e su cui si potranno tracciare liberamente linee. Grazie alla mano del sound designer Simone Pirovano, ogni gesto grafico verrà poi trasformato in suono. Un’istallazione nella quale il disegno diventa musica e ogni segno partecipa alla creazione di un’unica opera d’arte condivisa.

Un concerto con musiche di Mozart e Boccherini scritte per formazione cameristica è invece quello in programma giovedì 30 agosto (alle 21). A esibirsi sarà il quartetto d’archi composto da Antonietta La Donna, Cesare Zanetti, Christian Serazzi e Marcella Schiavelli.

De Gennaro – Gabrielli

Nel pomeriggio di venerdì 31 agosto (alle 17), il festival Agnesi presenta l’appuntamento MicroCosmiComica, un concerto dedicato agli ascoltatori più giovani con «musica scritta, pensata ed eseguita per le future generazioni». A esibirsi saranno due grandi e poliedrici musicisti italiani: il noto polistrumentista Enrico Gabrielli e il percussionista Sebastiano De Gennaro, che «eseguiranno – spiegano ancora gli organizzatori – composizioni destinate a giovani orecchie. Al pubblico sarà fornito uno strumento di fruizione musicale in più: ogni partecipante riceverà in dono un piccolo album da colorare che potrà utilizzare durante il concerto o portare a casa. Pennarelli e penne saranno a disposizione per tutti i partecipanti».

Chiusura di festival, infine, con la prova aperta del concerto finale dell’Orchestra Agnesi, che si terrà il 31 agosto alle 21, e con i due appuntamenti del vero e proprio concerto conclusivo: il primo settembre alle 21, all’Auditorium di Merate, e la replica nella chiesa di San Donato a Castello Brianza prevista per domenica 2 settembre alle 18. L’Orchestra è diretta da Marcello Corti.

Tutti gli eventi sono ad ingresso libero fino ad esaurimento posti.

 

 

Share.

L'autore di questo articolo