A Verderio e Missaglia due spettacoli con “Caffeine – Incontri con la danza”

0

BRIANZA – Due coreografie targate Daria Menichetti e Francesco Manenti per Caffeine – Incontri con la danza, la rassegna curata dalla compagnia teatrale Piccoli Idilli con la direzione artistica e organizzativa di Filippo Ughi ed Eugenia Neri. Un’iniziativa giunta alla sua XV edizione e che fino al 29 giugno porta la danza contemporanea e il teatro-danza in luoghi non convenzionali della Brianza lecchese e monzese.

In programma per sabato 15 giugno alle 18.30 a Villa Gallavresi di Verderio il primo dei due spettacoli: Innesti epifanie nella natura. Una coreografia sociale. La Compagnia Intelfade propone una danza «di traiettorie, emersioni, visioni, presenze silenziose, piccoli oracoli danzanti, che ci interrogano – spiegano dal festival – su cosa sia natura, su cosa significhi diversità, molteplicità ed individualità e sul dialogo costante tra ciò che manifestiamo e ciò che teniamo celato». A esibirsi saranno Luciano Scaruffi, Enzo Rizzo, Ortensia Rizzo, Alessia Maggiali, Marzia Gennari, Maura Natalini, Nadia Mechetti, Lucia Ferretti, Iris Montanari e i coreografi Daria Menichetti e Francesco Manenti

Ci si sposta a Missaglia lunedì 17 giugno al 21, quando il Monastero della Misericordia ospita il ritorno della compagnia Sosta Palmizi, questa volata con una performance che intende riflettere sulla morte. Intitolato Iki e inserito anche nella rassegna “Album – Brianza Paesaggio Aperto”, con la danza di una coppia di defunti lo spettacolo cerca di attraversare il confine tra la vita e la morte, chiedendosi dove vada a finire quello spirito di vita che ci anima nella nostra esistenza terrena.  Sul palco, ancora una volta, Daria Menichetti e Francesco Manenti.

INFORMAZIONI – Gli spettacoli sono gratuiti. Prenotazione fortemente consigliata al 338 3668167. In caso di maltempo sono previste soluzioni nelle vicinanze.

 

Share.

L'autore di questo articolo

Avatar