ARCHIVIO – Calolziocorte: tre proiezioni all’aperto con “Cinema nel Chiostro”

0

CALOLZIOCORTE - Vado a scuola, The butler e Belle & Sebastien. Tre titoli per l’edizione 2014 di Cinema nel Chiostro, la rassegna cinematografica che ad agosto porta il cinema nel chiostro del monastero di Santa Maria del Lavello, a Calolziocorte. Tre appuntamenti, quindi, che per tre sabati consecutivi vedranno il complesso del Lavello trasformarsi in un grande cinema all’aperto.

vado a scuolaSi parte, quindi, sabato 9 agosto con la prima pellicola in programma: Vado a scuola, documentario realizzato nel 2013 da Pascal Plisson (durata 75 minuti). Al centro della vicenda quattro storie diverse, legate, però, da un importante fil-rouge. Protagonisti quattro bambini che abitano in luoghi lontani: ce n’è uno che vive nelle savane del Kenya, uno lungo i sentieri delle montagne dell’Atlante in Marocco, uno nell’India del Sud e uno, infine, che abita gli altipiani della Patagonia. Quattro storie diverse, dicevamo, per un film che racconta un desiderio comune a tutti e quattro i bambini: quello di studiare e imparare, convinti che solo grazie all’istruzione potranno migliorare le loro vite. Ecco perché, ogni giorno, ciascuno di loro affronta un pericoloso viaggio per raggiungere la propria scuola.

the butlerSecondo appuntamento con la rassegna, poi, fissato per sabato 16 agosto, quando sarà la volta di The butler – Un maggiordomo alla Casa Bianca. Qui il protagonista è Cecil, maggiordomo alla Casa Bianca che da tempo serve i presidenti che, di elezioni in elezioni, si susseguono alla guida degli Stati Uniti. Da una parte il lavoro, svolto con grande professionalità da Cecil, dall’altra la sua famiglia, con il figlio Louis che si unisce alla battaglia per i diritti civili degli afroamericani. Sullo sfondo, poi, la scena socio-politica americana e le sue trasformazioni: attraverso lo sguardo e le emozioni di Cecil Gaines il film ripercorre, infatti, i principali eventi della storia statunitense, dall’assassinio di Kennedy e di Martin Luther King ai movimenti dei Freedom Riders e delle Black Panther, dalla Guerra del Vietnam allo scandalo del Watergate.

belle e sebastienChiuderà la kermesse, infine, Belle & Sebastien, in programma per sabato 23 agosto. Mentre il mondo compatte la seconda guerra mondiale, nel villaggio del piccolo Sébastien si scatena una caccia a una bestia considerata pericolosa, accusata di essere responsabile di numerose stragi di pecore. Uomini armati di fucile, tra cui l’uomo che fa da nonno a Sébastien, hanno un unico obiettivo: catturare la bestia e sopprimerla. Il bambino, però, conosce la bestia: è un dolce e innocente Pastore dei Pirenei, in fuga da un padrone violento. Riuscirà il piccolo Sebastien a mettere in salvo la sua nuova amica, la gigantesca Belle?

Tutte le proiezioni iniziano alle 21. In caso di maltempo lo spettacolo sarà rinviato al giovedì successivo.

L’ingresso è gratuito

 

Share.

L'autore di questo articolo