ARCHIVIO – “I colori del cinema”: a Galbiate gli ultimi 6 titoli della rassegna

0

GALBIATE – Ultime sei pellicole per l’edizione 2016/2017 de I colori del cinema, il cineforum di qualità in programma al Cineteatro Cardinal Ferrari di Galbiate e che da ottobre 2016 sta proponendo una rassegna di ben trenta film. A partire da venerdì 21 aprile si entra, infatti, nell’ultima parte del cartellone: ancora sei pellicole tra cui Moonlight di Barry Jenkins, L’altro volto della speranza di Aki Kaurismaki e Florence di Stephen Frears.

florence1Primo appuntamento, come anticipato, quello fissato per venerdì 21 e lunedì 24 aprile, quando sarà proiettato proprio Florence di Stephen Frears. Un film, questo, che porta insieme sullo schermo Meryl Streep e Hugh Grant in una storia ambientata nel 1944 e che ha per protagonista l’ereditiera Florence Foster Jenkins, donna con la passione per il canto lirico. Una vocazione, la sua, che però non pare avere buon riscontro in chi l’ascolta cantare. (L’ingresso ai non abbonati è offerto in questo caso dall’Associazione pensionati di Galbiate).

Si passa alla fantascienza di Arrival di Denis Villeneuve, invece, venerdì 28 aprile, domenica 30 aprile e lunedì 1 maggio: mentre l’umanità vacilla sull’orlo di una guerra globale, una squadra capitanata dall’esperta linguista Louise Banks affronta una corsa contro il tempo per scongiurare l’annientamento della razza umana.

Terzo appuntamento con la rassegna, poi, quello con Il medico di campagna di Thomas Lilti, fissato per venerdì 5 e lunedì 8 maggio. Protagonista, qui, una giovane dottoressa, la neolaureata Natalie, che dovrà adattarsi alla vita di un paesino, sostituendo, non senza difficoltà, un amato e “vecchio” medico, rispettato da tutta la comunità.

moonlightVincitore dell’Oscar come miglior film, Moonlight di Barry Jenkins sarà proiettato, invece, venerdì 12 e lunedì 14 maggio. Bersaglio dei bulli e con una madre che si droga, Chiron è un ragazzino di colore che vive a Miami e che rischia di diventare vittima della società. Diviso in tre capitoli, che portano per titoli i differenti nomi del protagonista, Moonlight è un ritratto allo stesso tempo sociologico e introspettivo della vita di un ragazzino gay, nel cuore della comunità nera machista e criminale della Florida.

il viaggioCi si sposta tra Scozia e Irlanda del Nord, invece, venerdì 19 e lunedì 22 maggio, quando è in programma Il viaggio di Nick Hamm, storia di due acerrimi nemici nell’Irlanda del Nord: il leader del partito democratico unionista Paisley e il politico del Sinn Fein Martin McGuinness, che durante un breve viaggio insieme troveranno un accordo che farà storia.

l'altro volto della speranza1Miglior regia al finlandese Aki Kaurismaki al recente Festival di Berlino, L’altro volto della speranza chiude la rassegna venerdì 26 e lunedì 29 maggio. Un film, questo, ambientato ad Helsinki, dove un commesso viaggiatore decide di mollare tutto, famiglia e lavoro, per rilevare un ristorante e dove giunge Khaled, siriano in attesa di avere lo status di rifugiato politico. I due si incontreranno e si daranno una mano, combattendo gli stereotipi.

Infine, in aggiunta ai titoli della kermesse, il cineteatro galbiatese propone un ulteriore evento: la proiezione di Lumiere! La scoperta del cinema, in programma lunedì 5 giugno (con ingresso gratuito per i possessori dell’abbonamento). Un film che racconta l’invenzione, in una Parigi di fine 1895, del cinematografo.

INFORMAZIONI - Biglietti: entrata singola 5 euro. Info:  www.cferrari.it.

Share.

L'autore di questo articolo