ARCHIVIO – Cinema: tutti i film in programmazione nelle sale lecchesi

0

LECCO – “X-Men – Giorni di un futuro passato”, “Grace di Monaco”, e “Godzilla”. Anche per questo inizio settimana la scelta per chi volesse trascorrere una serata in uno dei cinema di Lecco è tra la pellicola biografica dedicata a Grace Kelly e due film d’azione.

x menNovità sugli schermi l’ultimo capitolo firmato da Bryan Singer: “X-Men – Giorni di un futuro passato”, nuovo episodio della saga in programmazione al Cinema Nuovo. Al centro della storia raccontata lo scontro, in un cupo futuro, tra umani e mutanti. Agli X-Men toccherà, questa volta, combattere una battaglia per la sopravvivenza della specie attraverso due periodi storici: i personaggi della trilogia originale “X-Men” uniranno, infatti, le forze con loro stessi da giovani, in un’epica battaglia per cambiare il passato e salvare il nostro futuro. Per informazioni sugli spettacoli: www.multisalanuovomignon.com.

Ancora al Palludium, poi, il film incentrato su Grace Kelly: “Grace di Monaco”. Per la regia del francese Olivier Dahan, la pellicola vede Nicole Kidman nei panni di Grace Kelly. È il 1956 e l’attrice lascia gli Stati Uniti per raggiungere e sposare il principe Ranieri di Monaco. Passano sei anni e il loro rapporto inizia a incrinarsi, causa i numerosi impegni del principe, che un po’ alla volta allontanano i due coniugi. I rapporti sempre più tesi con la Francia di De Gaulle complicano la situazione a Monaco e rendono ancora più complicata la scelta per Grace Kelly: lasciare il principato per tornare al mondo del cinema e girare “Marnie” di Hitchcock o rimanere accanto alla sua famiglia in un momento così complicato? Qui trovate la recensione del film. Per conoscere tutti gli orari degli spettacoli: www.cinemapalladium.com

locandina godzillaTutta un’altra storia, invece, quella raccontata in “Godzilla” (in programmazione al Cinema Mignon) di Gareth Edwards, l’ennesimo remake su kaijū, mostro della fantascienza giapponese. A sessant’anni dalla sua prima apparizione torna infatti nelle sale Godzilla: protagonista è ancora una volta il mostro radioattivo creato da Ishiro Honda nel dopoguerra con l’intento di ricordare all’umanità le conseguenze delle tragiche scelte attuate dal presidente americano Truman: le due bombe atomiche sganciate su Hiroshima e Nagasaki al termine della seconda guerra mondiale. Siamo a Tokio e uno strano segnale elettromagnetico causa violente scosse sismiche e compromette il funzionamento di una centrale nucleare. Quali sono le ragioni del disastro? Cercherà di scoprirle Joe Brody, che dopo aver perso la moglie nell’incidente si spingerà oltre le versioni ufficiali, alla ricerca di una verità ancora più distruttiva… Per info: www.multisalanuovomignon.com.

Share.

L'autore di questo articolo