ARCHIVIO – Paolo Calabresi e Maria Amelia Monti in “Nudi e crudi” di Alan Bennett

0

BELLANO – Maria Amelia Monti e Paolo Calabresi vestono i panni dei coniugi Ransome. A dirigerli in scena la regista Serena Sinigaglia, qui alle prese con lo humor britannico di Alan Bennett. Stiamo parlando dell’adattamento di Nudi e crudi, celebre romanzo breve firmato dallo scrittore inglese che il prossimo venerdì 17 novembre (alle 21) andrà in scena sul palco del cineteatro di Bellano. Una commedia che può contare sulla traduzione e l’adattamento di Edoardo Erba e che porta sul palco, come anticipato, due volti noti del teatro e del cinema italiani. Due «grandi attori – come li definisce la stessa regista della pièce – capaci di “ leggerezza”, di una calviniana memoria che sappia toccare corde emotive senza mai risultare retorica o banale».

nudi e crudiLa vicenda narrata è in perfetto stile Bennett: i due protagonisti, di ritorno a casa dopo una serata a teatro, dovranno far fronte a un imprevisto. Il loro appartamento è stato completamente svuotato, svaligiato da ladri che non hanno lasciato nulla dietro di sé, neppure la moquette. Un evento, questo, che sconvolgerà la tranquilla e ripetitiva routine dei due impeccabili coniugi inglesi e che svelerà una diversità di reazione tra i due: a un Mr Ransome che si incupisce e si arrabbia farà da controcampo una Mrs Ransome sollevata, presa quasi da un senso di liberazione. «E mentre il gioco dei caratteri, esasperato da visite inattese, diventa – si legge nella presentazione dello spettacolo – sempre più esilarante, il mistero del furto trova un’imprevista soluzione. Nudi e crudi – si legge ancora – è una commedia spumeggiante, piena di umorismo e ironia» e che traccia un ritratto della vita di una coppia di mezza età.

«Nudi e crudi – spiega infatti Sinigaglia – è un testo dove, sul filo di un’ironia mai scontata o volgare, Bennett affronta il tema della relazione uomo-donna. La sua delicatezza nel suggerirci quanto sia difficile amare e soprattutto durare nella passione e nel rispetto, è struggente e profonda. Si sorride ai guai di Mr e Mrs Ransome, ma in fondo ci si commuove. Siamo tutti quanti così simili al bisogno (a tratti grottesco e paradossale) dei due coniugi di sentirsi vivi e felici nonostante lo scorrere inesorabile del tempo, della noia, della routine che ammazza. Maria Amelia Monti e Paolo Calabresi sono proprio quel genere di attori. Capaci – conclude – di farti sorridere e commuovere insieme».

INFORMAZIONI - Ingresso 25 euro. Per info: www.cinemabellano.it

Share.

L'autore di questo articolo