ARCHIVIO – A Casatenovo De Laurentiis e Dighero in “L’inquilina del piano di sopra”

0

CASATENOVO – Un classico della comicità, portato in scena dalla coppia Gaia De Laurentiis e Ugo Dighero. Il secondo appuntamento con la rassegna teatrale dell’Auditorium di Casatenovo ha per protagonista il testo de L’inquilina del piano di sopra di Pierre Chesnot, qui diretto da Stefano Artissunch. Dopo La Principessa Sissi, musical di Corrado Abbati che lo scorso 11 dicembre ha aperto la kermesse, giovedì 16 febbraio alle 21 tocca a una produzione Synergie Teatrali, che si cimenta in un testo che mette in scena un gioco dell’innamoramento, il tutto in un alternarsi di stati d’animo che trascinano i due protagonisti dal pianto al riso.

laurentiis-digheroGaia De Laurentiis e Ugo Dighero vestono i panni, qui, di Sophie e Bertrand: una donna e un uomo in un periodo di crisi esistenziali e sul punto di fare i conti con il loro passato e di cercare di proiettarsi verso il futuro. In una Parigi semideserta perché agosto, Sophie accetterà la sfida dell’amica Suzanne di conquistare e rendere felice un uomo, il primo che le capiterà a tiro: un modo, questo, per dare senso alla propria vita dopo ventennali tentativi di rapporti andati a male. La scelta cadrà sull’unico scapolo del palazzo, Bertrand, «scontroso professore universitario – anticipano dalla compagnia – che si diletta nella costruzione di marionette, pupazzi e meccanismi automatizzati».

Sarà lui, uomo dalla personalità eccentrica, il protagonista involontario della vicenda: una commedia divertente che porterà i due, più simili di quanto immaginino, a sdrammatizzare le piccole tragedie quotidiane, per affrontare con leggerezza e lucidità la paura della solitudine.

«Mettere in scena questa commedia – afferma il regista, Stefano Artissunch – è come dare nuova linfa ad un testo brioso e fantasioso, divertente ma allo stesso tempo vitale. Mi piace l’idea di confrontarmi con gli ostacoli che Chesnot ha posto ai due protagonisti ed identificarmi in ognuno di loro, come in Bertrand che vive attraverso i suoi pupazzi ed i suoi fantasiosi congegni. Un’elegante favola moderna che mi auguro arriverà allo spettatore stuzzicando interesse e divertimento intelligente».

INFORMAZIONI - L’abbonamento alla stagione teatrale 2016/2017 può essere acquistato presso la biglietteria dell’auditorium. Il costo è 80 euro per cinque spettacoli, 22 euro per l’ingresso singolo. Per tutte le informazioni su orari della biglietteria: www.auditoriumcasatenovo.com/eventi-2016-2017/stagione-teatrale.htm.

Share.

L'autore di questo articolo