ARCHIVIO – A Lecco arriva il Workcenter di Jerzy Grotowski. Allo Spazio Teatro Invito tre giorni di seminario, tra canto e azione

0

LECCO – Un laboratorio diviso tra Lecco e Milano e in compagnia del Focused Research Team in Art as Vehicle del Workcenter di Jerzy Grotowski e Thomas Richards, realtà fondata nel 1986 dal regista polacco e impegnata in un’approfondita ricerca teatrale nell’ambito dell’arte come veicolo. Un appuntamento di sicuro prestigio per la città di Lecco e, in particolar modo, per lo Spazio Teatro Invito, che da venerdì 17 a domenica 19 novembre 2017 ospiterà la prima parte di un workshop che, in perfetto stile Workcenter di Pontedera, indagherà il modo in cui le arti performative possono divenire strumento di trasformazione della percezione e della presenza dell’artista.

Thomas Richards e Jerzy Grotowski

Thomas Richards e Jerzy Grotowski

Tenuto da Cécile Berthe (interprete di numerose performances, membro del gruppo di ricerca e assistente del direttore artistico Thomas Richards), attraverso il lavoro su flussi strutturati di azione e di canto il seminario lecchese coinvolgerà i partecipanti in un lavoro pratico, «con l’obiettivo – si legge nella presentazione dell’evento – di sperimentare cosa sia un comportamento organico (relazione, contatto, impulso, intenzione, azione, reazione) e di cogliere la differenza tra ciò che è semplice movimento o attività e ciò che è un’azione, un fare che sia realmente vivente».

Ci sarà innanzitutto un lavoro sul canto, in particolare quello di tradizione africana e afro-caraibica: i partecipanti alla tre giorni di seminario si confronteranno con la vibrazione della voce, la consapevolezza dello spazio, l’improvvisazione, sperimentando l’impatto che determinate qualità ritmiche e melodiche possono avere sulla persona che canta. Spazio, poi, anche per sessioni di gioco e di improvvisazione, per esplorare, nell’ambito dell’azione in corso, il flusso associativo, la risonanza e la dinamica delle percezioni.

carlo siniNon solo seminario, però: la tre giorni sarà arricchita, infatti, anche da due eventi collaterali. In programma per venerdì 17 alle 21 la proiezione del film ACTION in Aya Irini incentrato sui trent’anni di lavoro del Centro di Pontedera. L’evento si terrà sempre allo Spazio Teatro Invito e sarà presentato da Cécile Berthe. Poi, martedì 28 alle 21, questa volta in Sala Ticozzi (Lecco), sarà la volta della conferenza Frammenti di Filosofia. L’arte come veicolo, una tavola rotonda coordinata da Enrico Bassani e che vedrà Thomas Richards dialogare con Florinda Cambria e il noto filosofo Carlo Sini.

Per info: www.teatroinvito.it

Share.

L'autore di questo articolo