ARCHIVIO – A San Silvestro “La Notte degli Elementi”:
a due passi dal lungolago lo spettacolo di teatro figurativo acrobatico

0

LECCO – Giganti di fuoco, titani dorati, uomini in sfere e danzatori sulla luna: artisti che provengono da esperienze diverse – dal Cirque du Soleil al Lido di Parigi – insieme in uno spettacolo di teatro figurativo acrobatico, in programma la sera di San Silvestro in piazza Cermenati, a Lecco. È La Notte degli Elementi, l’evento che a partire dalle 22.30 del 31 dicembre porterà a due passi dal lungolago lecchese le performances di un gruppo di artisti internazionali: acrobati, danzatori, equilibristi, contorsionisti, trampolieri e attori confluiti nel cast di Circo e Dintorni, realtà che da anni dà forma a spettacoli circensi e ad arti affini.

notte elementiUno spettacolo, quello in programma per Capodanno, andato in scena in alcune delle maggiori piazze italiane e che avrà per protagonisti i quattro elementi: «aria, acqua, terra, fuoco – si legge nella presentazione di Circo e Dintorni – Spesso ci dimentichiamo le cose essenziali: il suono del vento, l’odore della terra, la freschezza dell’acqua, la magia del fuoco. Nel corso dei secoli gli elementi sono stati al centro della vita dell’uomo, aiutandolo a governare la Natura e a comprendere il proprio personale Destino. Uno spettacolo evocativo, un viaggio al cuore delle cose, intriso di misticismo e poesia, di immagini vive e potenti, di colori tenui e delicati».

E così l’aria verrà invasa da esibizioni artistiche che partiranno dalla terra, come a testimoniare che ogni cosa abbia radici. Poi,  in una vasca con mille litri d’acqua, la danza di una sirena contorsionista, il tutto avvolto dal fuoco, contrappunto a ogni esibizione.

A chiudere la serata sarà, esattamente allo scoccare della mezzanotte, lo spettacolo pirotecnico sul lago.

Share.

L'autore di questo articolo