Torna “L’ultima luna d’estate”
17 giorni di spettacoli e degustazioni, perché “La cultura si mangia…”

0

PARCO DEL CURONE – David Riondino, Paolo Hendel, Laura Curino, il trio Donati–Olesen–Keijser, Janos Hasur e molti altri. Torna, come ogni anno, L’ultima luna d’estate, il festival del teatro popolare di ricerca nel parco del Curone e colline della Brianza, organizzato da Teatro Invito in collaborazione con il Consorzio Brianteo Villa Greppi e che per questa edizione avrà come titolo La cultura si mangia… Tematiche principali della kermesse saranno, infatti, il cibo sostenibile e l’arte dell’ospitare, tratto distintivo per una rassegna teatrale che è diventata ormai un appuntamento fisso per gli amanti del teatro e della cultura.

David Riondino

David Riondino

Giunta alla sua diciottesima edizione, la kermesse verrà inaugurata venerdì 28 agosto e si chiuderà domenica 13 settembre: diciassette giorni densi di spettacoli teatrali, incontri, degustazioni di prodotti tipici, musica, aperitivi, passeggiate letterarie, mercatini della terra, laboratori e spettacoli per famiglie, che avranno tutti come scenario i luoghi più belli e suggestivi del Parco Regionale di Montevecchia, della Valle del Curone e del Parco dei Colli Briantei nelle province di Lecco e di Monza e Brianza.

L’enogastronomia sarà, come detto, una delle caratteristiche più importanti del festival 2015, durante il quale verranno raddoppiati rispetto alle edizioni passate gli eventi dove si potranno degustare specialità culinarie e vini di qualità.

Pranzo_Babette_ph_De_Frenza

Il pranzo di Babette

Venendo al programma, saranno tantissimi gli appuntamenti da non perdere, a partire da Il pranzo di Babette con Laura Curino (giovedì 3 settembre, Galbusera Nera, località Monte di Rovagnate). Per la regia di Mirko Artuso, lo spettacolo è tratto dal famoso racconto di Karen Blixen e verrà cucinato da due chef: Marco Mori e Luca Dell’Orto. Ci saranno, poi, i ritorni di David Riondino con il suo Cibus (4 settembre a Lesmo) e Beppe Rosso (11 settembre a Bellusco), la prima volta al festival di Paolo Hendel, che sabato 12 a Missaglia porterà in scena uno dei suoi personaggi più famosi e riusciti, Carcarlo Pravettoni, per l’occasione in Come truffare il prossimo e vivere felici, e il trio Donati-Olesen-Keijser con la loro intelligente e mai banale comicità.

Hendel 2_foto di A.Botticelli

Paolo Hendel

E ancora Janos Hasur con il suo Gulash Concerto, Luca Radaelli con Pesche Miracolose, i Sacchi di Sabbia, le storie mediterranee del Teatro dell’Acquario, Mariella Fabbris con una pièce ispirata a I volatili del Beato Angelico di Antonio Tabucchi e molti altri ancora.

«Il festival coniuga da sempre – spiega il direttore artistico Luca Radaelli – appuntamenti culturali con degustazioni e mercatini del territorio, che sono innanzitutto momenti di convivialità e scambio: perché per nutrire il pianeta forse il primo passo è invitare a cena il tuo prossimo. Vorrei segnalare – continua – che L’ultima luna d’estate è stato riconosciuto come festival dal Ministero dei Beni Culturali. Un privilegio, questo, che spetta solamente a una trentina di manifestazioni in tutta Italia».

KM0 Petruzzelli_ph_Federico_Buscarino

Pino Petruzzelli

INAUGURAZIONE – La rassegna verrà inaugurata venerdì 28 agosto alle 21.30, presso la Villa Taverna Pegazzano Riccardi di Bulciago, con lo spettacolo Chilometro zero di Pino Petruzzelli. Un racconto, quello dell’autore e attore, che parla della passione per la cucina e del sogno di aprire un ristorante, che sembra irrealizzabile. Un ristorante, questo, a 2.000 metri di altitudine, tra monti, pini, larici, neve e valanghe e che propone solo ricette a chilometro zero. Precederà lo spettacolo (alle 18.30) un incontro con Edoardo Camurri, giornalista di Radio Rai 3, e Oliviero Ponte di Pino, scrittore ed esperto di teatro.

Il festival è realizzato con il contributo della Provincia di Lecco, della Fondazione Cariplo, dei Comuni di Bellusco, Bulciago, Carnate, Casatenovo, Lesmo, Lomagna, Missaglia, Montevecchia, Olgiate Molgora, Osnago, La Valletta Brianza, Sirone, Sirtori, Usmate Velate, Viganò, Parco Del Curone e Parco Dei Colli Briantei. Il Festival partecipa al progetto Tutti sul Palco, in collaborazione con l’Associazione BIS – Brianza in Scena. Main sponsor del Festival è Acel Service.

BIGLIETTI:  Spettacoli serali € 13 | ridotti € 10 | Spettacoli per bambini – fuori abbonamento € 5 | ABBONAMENTI: Luna piena € 90 | 3 Spettacoli a scelta € 27 | 2 Spettacoli a scelta € 20 | APERITIVI TEATRALI E CENE TEATRALI (fuori abbonamento) – prenotazione obbligatoria: Bacco e Veglia € 13 – Babette € 90 – Promessi Sposi € 35 – Nasce nell’acqua € 25 – Cibo angeli e Gulash 20 €

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: Teatro Invito, via Roma 19 – Perego (LC) | Tel. 039 5971282 | info@teatroinvito.it

Di seguito il programma.

ultima luna programma-1

Share.

L'autore di questo articolo