ARCHIVIO – Prova Zero 2014: domenica vanno in scena gli aspiranti attori di Albero Blu

0

LECCO – Si conclude un anno impegnativo per tutti gli aspiranti attori dell’officina teatrale Albero Blu di Lecco. Domenica 1 giugno, al Centro Civico di Germanedo (di fronte all’Ospedale), saliranno sul palco bambini e adolescenti dalle 17 e i gruppi degli adulti dalle 21, per una serata all’insegna di danza e interpretazione.

Si intitola Prova Zero 2014 ed è la decima edizione di un progetto patrocinato dal Comune di Lecco e Sirone (dove mercoledì 4 giugno si svolgerà la seconda serata). La finalità dell’iniziativa? Come sempre avvicinare adulti e ragazzi al significato di espressione teatrale, che si tratti di mimica silenziosa, danza contemporanea, recitazione o forme di interpretazione mista di movimento e parola, come avviene per i corsisti di Teatro Danza.

La scaletta si aprirà, come anticipato, alle 17, con i più piccoli impegnati nella messa in scena di Sull’isola che non c’è, seguiti dagli adolescenti con la divertente Pronto Soccorso e Beauty Case. Sturdast incalzerà alle 21, aprendo ufficialmente la serata-debutto dei gruppi adulti. Dalla danza contemporanea a due momenti di interpretazione parlata, Verde Ventriglia del gruppo del primo anno e Dieci personaggi in..un mare di equivoci degli allievi del secondo. La serata si chiederà, infine, con Teatro Danza in Foreverland. Per chi non riuscisse a partecipare, è in programma per mercoledì 4 giugno dalle 18 la replica a Sirone, presso il Teatro S. Carlo.

ALBERO BLU – Nata nel 2000 per iniziativa di un gruppo di giovani attori lecchesi desiderosi di dare forma a uno spazio di condivisione comunicativa, in questi quattordici anni l’associazione Culturale teatrale Albero Blu è cresciuta sempre di più, collaborando con le province di Lecco, Como, Bergamo e Sondrio. Grazie al coinvolgimento del mondo scolastico tramite laboratori e spettacoli, l’associazione ha contribuito a diffondere la cultura del teatro e della comunicazione ad ampio spettro, attraverso iniziative pedagogiche dalle varie sfumature.

Per maggiori informazioni www.alberobluteatro.it

La serata è a ingresso libero.

Manuela Salierno

 

Share.

L'autore di questo articolo