ARCHIVIO – Teatro della Società
Sul palco Maria Paiato e Arianna Scommegna in “Due donne che ballano”

0

LECCO – Due donne. La prima più in là con l’età, la seconda chiamata a farle da badante. Forti e ironiche, emarginate perché difficili e scomode, troppo simili per non litigare. Una storia come ce ne sono tante nei nostri palazzi. Una storia scritta dal padre del teatro catalano Josep Maria Benet i Jornet e qui diretta da Veronica Cruciani, che porta in scena due attrici pluripremiate come Maria Paiato e Arianna Scommegna. Si tratta del prossimo appuntamento con la rassegna Teatro d’Autore del Teatro della Società di Lecco: dopo l’applaudito Misura per Misura diretto e interpretato da Jurij Ferrini, martedì 21 febbraio alle 21 è la volta di Due donne che ballano, prima produzione del Centro d’Arte Contemporanea Teatro Carcano, nato nel gennaio del 2015.

@ phMarinaAlessi

@ phMarinaAlessi

Una vicenda che vede al centro due figure lontane per età ma analoghe per temperamento: «schive, energiche, sarcastiche ed eroiche – anticipano dalla compagnia – Si odiano e si detestano perché sono simili, perché ognuna ha bisogno dell’altra, e, nella solitudine delle rispettive vite, sono l’una per l’altra l’unica presenza confortante». Si beccano, si scontrano, ma insieme si raccontano, svelano all’altra aspetti così intimi che posso essere detti solo a una figura estranea. E così due solitudini si incontrano, diventano, passo dopo passo e non senza difficoltà, condivisione.

Ballano, le due donne: «ballano – spiegano ancora – la danza dell’esistenza dura e difficile di chi porta dentro una sofferenza ma fuori esibisce una faticosa immagine di forza e autosufficienza. Ballano come una coppia estratta dal mazzo della casualità, quando nelle balere due sconosciuti si trovano a ballare insieme. E per questo ballo non ci sono cavalieri, non ci sono uomini possibili, non ci sono mariti, padri o figli ad accompagnarle. Ma solo due donne che ballano. Avrebbero potuto non incontrarsi mai e continuare a ballare da sole come hanno sempre fatto, e invece per loro fortuna il sollievo della coppia finalmente addolcisce un po’ la fatica».

INFORMAZIONI - Platea 27 euro (ridotto 20), Palchi 23 euro (ridotto 18), I Galleria 17 euro (ridotto 13), II Galleria 12 euro (ridotto 10), Ingresso palco 11 euro. Biglietteria online e orari di apertura del botteghino: www.comune.lecco.it/index.php/scoprire-lecco/teatro-della-societa/biglietteria. La sera dello spettacolo il teatro apre alle 20.30.

Share.

L'autore di questo articolo