Concorso “Bosco Blu”: Paolo D’Anna si aggiudica il reading poetico. L’8 gennaio l’assegnazione del premio pittorico

0

LECCO – Un reading poetico e una mostra pittorica sotto le volte seicentesche del bar Kama di Castello. Si tratta del Primo Reading Concorso di poesia Bosco Blu, organizzato dal prof. Samuele Scognamiglio e dal saggista Michele Francipane e andato in scena nella serata di sabato 17 dicembre presso il bar Kama di via Dell’Oro 5, a Lecco. Un evento dedicato alla poesia, certo. Ma non solo. Accanto alle letture è stata infatti inaugurata una mostra (aperta fino all’8 gennaio) composta da 16 opere di pittori lombardi e veneti, tra i quali Gianni Bolis, F. Martinelli, L. Olivieri, A. Guerra, M. R. Caso e Luigi Fabris.

scognamiglioTornando al reading, i poeti hanno letto e interpretato i loro componimenti davanti a un pubblico di circa quaranta persone, assiepate sotto le volte del bar lecchese e in un’atmosfera di forte intimità. È toccato agli stessi spettatori votare il migliore componimento della serata, che ha avuto come tematica quella della nascita, intesa anche come momento della creazione di idee, scoperte e passioni. Ad aggiudicarsi il concorso è stato il regista e commediografo Paolo D’Anna, che ha preceduto nell’ordine lo scrittore e alpinista Davide Bordoni e, terzi a pari merito, Luigi Di Serafino e Maria Letizia Somma. Non è stato assegnato, invece, il premio della giuria di qualità composta, per l’occasione, da Michele Francipane, dal regista e antiquario Ignazio Albanese e dalla giornalista e scrittrice Germana Marini.

I quadri saranno esposti fino a domenica 8 gennaio, quando alle 20 si terrà il Finissage della mostra: evento durante il quale verrà decretata l’opera vincitrice del concorso pittorico stabilita, anche questa, tramite il voto popolare. Il pubblico potrà visionare e votare i dipinti durante gli orari di apertura del bar Kama.

Share.

L'autore di questo articolo