ARCHIVIO – Alla Galleria Melesi i disegni di Tino Stefanoni per il gioco “A|Memoria”

0
tino stefanoni

Tino Stefanoni

LECCO – Diciotto disegni a pastello firmati da Tino Stefanoni ed esposti all’interno della Galleria Melesi di Lecco. Si tratta degli originali dipinti dal noto pittore lecchese per A|Memoria, il gioco realizzato per iniziativa del Coe di Barzio in collaborazione proprio con la Galleria di via Mascari e incentrato sulla Valsassina.

Presentato lo scorso giugno, il gioco, uno di quelli in cui per vincere bisogna ricordare dove si trova il maggior numero di carte uguali, ha potuto contare sulla creatività di Stefanoni e del designer Paolo Vallara, autori di un prodotto che ha per finalità promuovere il territorio e raccogliere fondi per le iniziative del Coe. A distanza di qualche mese da quella presentazione, ecco che gli originali firmati da Tino Stefanoni confluiscono in un’esposizione speciale, visitabile presso lo spazio lecchese dal 15 al 31 ottobre.

melesi1

Inaugurazione della mostra

Diciotto le coppie di tessere che compongono il gioco; altrettanti, quindi, i disegni in mostra alla Melesi, tutti incentrati su luoghi e simboli di una terra, la Valsassina, da scoprire e riscoprire. Dalla chiesetta di Santa Margherita di Casargo, antichissimo edificio religioso dall’architettura romanica, alla casa di villeggiatura che fu della famiglia di Antonia Pozzi, a Pasturo; dalla Torre di Introbio al tetto spiovente delle baite di Frasnida, a Morterone; dal taleggio al Rifugio Brioschi in Grigna. Questi e altri i soggetti scelti da Stefanoni per i disegni che sono stati punto di partenza per le tessere del gioco, ora ammirabili nello spazio espositivo cittadino.

a memoria2

INFORMAZIONI - Dal 15 al 31 ottobre 2015 (Inaugurazione giovedì 15 ottobre alle 18). Orari: da martedì a venerdì dalle 16 alle 19, sabato dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19. Negli orari di apertura della Galleria Melesi è sempre possibile giocare con “A | Memoria” grazie ad una sua versione gigante. Sabato 17, Sabato 24 e Sabato 31 Ottobre dalle 10 alle 12 è previsto uno spazio gratuito aperto a bambini, nonni, genitori famiglie e scuole durante il quale giocare. Attesi per il pomeriggio di sabato 31, infine, Tino Stefanoni e Paolo Vallara. Per informazioni contattare Maria Rosa Longhi: mariarosalonghi@alice.it – cell. 339 4697852

Share.

L'autore di questo articolo