ARCHIVIO – Musei d’Estate: domenica in anteprima i reperti archeologici di Ballabio

0

LECCO – Un’occasione per visionare in anteprima i reperti archeologici provenienti dal sito sepolcrale di Ballabio (località Prato della Chiesa). Dopo la pausa estiva riprendono gli appuntamenti con Musei d’estate, la rassegna che propone numerose iniziative all’interno dei musei cittadini e che per domenica 31 ha in programma un appuntamento da non perdere.

Si tratta di Corredi funerari del Bronzo Antico, un evento che si terrà alle 11 presso Palazzo Belgiojoso e che presenterà in anteprima i reperti del sito di Ballabio. Reperti, questi, di grande importanza in quanto «consentono – spiegano dal Comune di Lecco – una migliore comprensione delle comunità che occupavano il nostro territorio, in particolare la Valsassina, in epoca preistorica: la loro dimensione, i loro rituali, le loro condizioni di vita».

L’analisi dei resti ossei ha, infatti, permesso di identificare un totale di 22 individui, di cui due feti, due bambini, tre adolescenti di sesso femminile e diciassette persone adulte, equamente ripartire tra uomini e donne. L’incontro, condotto dal referente scientifico del Museo Archeologico Michela Ruffa, permetterà quindi di visionare i reperti e di conoscere meglio i risultati degli studi.

L’ingresso è libero

Per informazioni: Direzione Sistema Museale Urbano Lecchese (Si.M.U.L.), Tel. 0341 481 247 – 249 – fax 0341 369251, e-mail: segreteria.museo@comune.lecco.it

 

Share.

L'autore di questo articolo