Riaprono i poli museali lecchesi e la Biblioteca Civica: orari e modalità di accesso. Ingresso gratuito fino al 30 agosto

0

LECCO – Orari tutti nuovi per i musei cittadini – con aperture a rotazione, prenotazione obbligatoria, dispositivi di protezione individuale e ingresso gratuito fino alla fine di agosto – e riavvio dei prestiti per la Biblioteca U. Pozzoli. Dopo la chiusura totale causa Covid-19, i musei e la biblioteca civica di Lecco riaprono al pubblico e lo fanno con un piano articolato, volto a garantire il rispetto delle prescrizioni in vigore e la sicurezza per i visitatori. Una prima ripartenza per la cultura, quindi, in programma da giovedì 4 giugno.

«La riapertura – commenta l’assessore alla cultura del Comune di Lecco Simona Piazza – è un obiettivo fondamentale, in linea con la volontà di rimettere a disposizione il nostro patrimonio storico-artistico e culturale, anzitutto ai nostri cittadini e poi anche ai turisti di prossimità. La gratuità – precisa – va nella direzione di un sostegno rispetto alle difficoltà incontrate in queste settimane e intende incoraggiare la ripresa economica delle attività del settore turistico-culturale lecchese».

Innanzitutto i poli museali di Villa Manzoni, Palazzo delle Paure e Palazzo Belgiojoso: chi volesse visitare le collezioni permanenti e la mostra Manzoni nel cuore. Manzoni e i Promessi Sposi nelle collezioni private lecchesi dovrà innanzitutto consultare i nuovi orari di apertura, che come anticipato saranno a rotazione. Tutti chiusi il lunedì e il martedì, apertura del mercoledì mattina per Palazzo Belgiojoso, mentre Villa Manzoni e Palazzo delle Paure accoglieranno i visitatori in modo alternato tra mattina e pomeriggio, giovedì, venerdì, sabato e domenica. Per la Torre Viscontea, apertura venerdì, sabato e domenica ma solo in occasione di prossime mostre temporanee. Di seguito riportiamo la tabella con gli orari dettagliati:

Per quanto riguarda le modalità di accesso, sarà necessario prenotarsi a questo link, dotarsi di mascherine e guanti, sottoporsi alla misurazione della temperatura corporea (che non dovrà superare i 37,5 gradi) e seguire le indicazioni del personale sulle modalità e sui tempi di avanzamento da una sala all’altra, rispettando in ogni momento la distanza fisica di un metro e mezzo.

Ma a ripartire il 4 giugno sarà anche, come detto, una parte dei servizi della Biblioteca Civica di Lecco. Oltre alla restituzione, sarà infatti possibile accedere al servizio prestito su prenotazione (orari ritiro: da lunedì a sabato dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14 alle 18.30 al piano terra) sul catalogo online OPAC (in alternativa scrivendo all’indirizzo di posta elettronica adulti.biblioteca@comune.lecco.it e, dal 4 giugno, telefonando allo 0341 481122): una volta ricevuta la conferma della prenotazione, sarà possibile ritirare il volume entro 7 giorni. Confermate, anche in questo caso, le misure di sicurezza: misurazione febbre, mascherina e sanificazione con gel disinfettante.

Share.

L'autore di questo articolo

Avatar