ARCHIVIO – “Appetiti”: showcooking, libri e proiezioni in questa settimana di festival

0
Inaugurazione Appetiti

Inaugurazione Appetiti

BARZANÒ – Corsi di cucina, presentazioni di libri, proiezioni e laboratori per bambini, tutti in programma sino a domenica 10 maggio. Dopo l’inaugurazione ufficiale, che nel tardo pomeriggio di sabato primo maggio ha portato nella suggestiva cornice della Canonica di San Salvatore di Barzanò la chef Federica Camperi e gli artisti Jacopo Ghislanzoni e Diego Tomasoni, entra nel vivo il programma di Appetiti. Barzanò cibo in festival, la manifestazione organizzata dal Comune di Barzanò e che per due mesi interi affronterà il tema del cibo in tutte le sue declinazioni. Una grande kermesse itinerante che, come vi abbiamo anticipato giorni fa (qui l’articolo di presentazione), vedrà susseguirsi in diversi luoghi del comune brianzolo appuntamenti dedicati al cibo, dai corsi alle degustazioni, ma anche eventi di natura culturale, come mostre, proiezioni, presentazioni di libri.

Inaugurazione

Inaugurazione

Numerosi, quindi, gli eventi che caratterizzeranno questa prima settimana di festival, a partire dai corsi di cucina (iscrizioni: info@appetiti.it). Due, infatti, gli appuntamenti dedicati agli appassionati di corsi e dimostrazioni dal vivo: innanzitutto quello in programma per la serata di martedì 5 maggio, quando dalle 20.30, sempre all’interno della Canonica di via Castello, Manuela Conti del blog Con le mani in pasta insegnerà ai partecipanti come Fare il pane con la pasta madre. Fissato per sabato 9 maggio alle 9.30 e alle 14.30, poi, il secondo appuntamento: presso Sacchi Unieuro (via Privata Sacchi 2) la chef Elena D’Alto terrà, infatti, una dimostrazione di cucina dal titolo Cibi sani in pentole sicure.

Per chi volesse trascorrere una serata al cinema, parte venerdì 8 maggio il Cineforum Estate di questa terza edizione del festival: un calendario di proiezioni cinematografiche che raccoglie pellicole in cui il cibo ha un ruolo determinante.

da "Marie Antoinette"

da “Marie Antoinette”

Si parte, quindi, con il primo film in programma, ossia Marie Antoinette di Sofia Coppola, proiezione fissata a partire dalle 21 all’interno della biblioteca civica di Barzanò (via Paladini. Ingresso libero sino a esaurimento posti) e al termine della quale saranno distribuite le ricette presenti nel film. Oltre alla pellicola della Coppola, nel corso delle prossime settimane saranno protagonisti i film Pranzo di Ferragosto di e con Gianni Di Gregorio, Grand Budapest Hotel di Wes Anderson e Focaccia Blues di Nico Cirasola.

Stefania Corrado

Stefania Corrado

Due, poi, gli incontri di punta di questa prima settimana di festival. Attesa per giovedì 7 maggio alle 21, in Canonica, la chef a domicilio Stefania Corrado, autrice del libro Da uno a infinito. Trasforma le tue ricette in base all’occasione e al numero degli ospiti, edito da Feltrinelli Grimaudo. Una serata per conoscere più approfonditamente un volume che pone al centro di tutto la “trasformazione”, che si tratti di un luogo, di un modo, di un’occasione, di una situazione, degli invitati o del piatto che prepareremo. «Quali piatti si possono creare con pomodoro e ricotta? – si legge nella presentazione del libro – Una zuppa fredda per un incontro romantico, una tarte tatin per una cena in famiglia oppure originali macaron per un aperitivo con gli amici in terrazza». Ecco svelata, quindi, la formula magica per trasformare le ricette in base all’occasione e al numero degli ospiti.

Lisa Casali

Lisa Casali

Uno degli eventi di punta dell’intera manifestazione è quello in programma, invece, per sabato 9 maggio alle 18 (in Canonica): a intervenire e a presentare il suo ultimo libro, Tutto fa brodo. Da scarti a scorte: la mia rivoluzione in cucina, sarà Lisa Casali, nota eco-food blogger nonché fondatrice del movimento di ecocucina e ambasciatrice per l’Italia di Women for Expo. A lei il compito, quindi, di raccontare come rendere più sostenibile il nostro rapporto con il cibo, ridurre gli sprechi, risparmiare e mangiare con più gusto.

Segnaliamo, infine, che sino al 5 giugno sarà visitabile la mostra inaugurata durante l’inaugurazione del festival. Allestita in Canonica, l’esposizione di opere di Jacopo Ghislanzoni raccoglie un susseguirsi di dipinti raffiguranti volti di grandi chef, da Gianfranco Vissani a Gualtiero Marchesi, passando per Carlo Cracco. Accanto ai quadri, in mostra anche le sculture luminose di Diego Tomasoni.

Mostra di opere di Jacopo Ghislanzoni

Mostra di opere di Jacopo Ghislanzoni

INFO – Per partecipare ai corsi è necessario iscriversi tramite e-mail all’indirizzo info@appetiti.it. Per conoscere tutti gli appuntamenti in programma, inclusi i laboratori per bambini, visitare il sito www.appetiti.it. Il Flâneur, media partner del festival, di settimana in settimana vi terrà costantemente aggiornati sugli eventi da non perdere.

Share.

L'autore di questo articolo