ARCHIVIO – Alessandro Robecchi presenta il suo “I tempi nuovi”.
Appuntamento alla Libreria Volante di Lecco

0

LECCO – Un nuovo noir uscito dalla penna dello scrittore, giornalista e autore radiotelevisivo Alessandro Robecchi.  Si tratta de I tempi nuovi, il romanzo che lunedì 20 maggio alle 21 sarà presentato a La Liberia Volante di Lecco. Un appuntamento di punta, questo, in un mese che, come vi abbiamo già raccontato, porta nella libreria di via Bovara un ricco cartellone di eventi e che, dopo aver ospitato Giorgio Scianna, questa volta accoglie il sempre apprezzato Robecchi, scrittore «che amiamo – spiega Serena Casini, titolare della Libreria lecchese – dai tempi di Radio Popolare e che abbiamo imparato ad adorare anche come brillante giallista».

Edito da Sellerio, il romanzo è ancora una volta ambientato a Milano e ha per protagonista l’investigatore “per caso” Carlo Monterossi: in una metropoli avvelenata dai tempi nuovi a cui tutti si adeguano, uno studente modello viene trovato morto nella sua utilitaria. Ha le mani legate al volante, un colpo in testa, i calzoni abbassati. Della sua morte si occuperanno i sovrintendenti Ghezzi e Carella, alle prese con un’indagine che si preannuncia complessa. Intanto, nella neonata agenzia investigativa di Oscar Falcone – amico di Carlo Monterossi – si presenta una donna di fascino: suo marito è misteriosamente scomparso e vuole che glielo ritrovino. «Ma la cliente – si legge nella presentazione del libro – non dice tutto, non spiega perché non si rivolge alla polizia, non chiarisce i suoi misteriosi comportamenti. Carlo Monterossi, autore televisivo di una trasmissione di enorme successo, che gli ha dato fama e soldi, ma che lui odia per quello che è diventata, spazzatura, cinismo, speculazione, simbolo dei simboli dei tempi nuovi, partecipa e osserva, investigatore per caso, acuto e ingenuo».

Un romanzo, quest’ultimo di Robecchi, in cui piste, indizi e vite si intrecceranno, in cui gli inseguiti saranno inseguitori, i giocatori pedine, i traditori traditi.

Share.

L'autore di questo articolo