IterFestival 2020:
sabato “Il cacciatore di narcos” di Scarpetta e Rapone. Su “Il Flâneur” la diretta

0

È l’ultimo appuntamento di questa prima settimana di festival letterario e sabato 21 marzo alle 17 ha per protagonisti il giornalista e scrittore Luca Scarpetta e Giancarlo Rapone, cavaliere al merito della Repubblica Italiana, per 12 anni infiltrato del Reparto Operativo Antidroga dell’Arma dei Carabinieri.

Un nuovo incontro, questo, con IterFestival, la rassegna promossa dal Consorzio Brianteo Villa Greppi, curata da Lo Sciame Libri di Arcore e in programma online fino al 19 aprile.

Al centro dell’evento – trasmesso in diretta anche su Il Flâneur, sin dalla prima edizione media partner della kermesse letteraria – è “Il cacciatore di narcos”, romanzo scritto a quattro mani dai due ospiti della kermesse e che narra di un assassino efferato che miete il panico in una Milano sempre più corrotta e del generale del Ros Andrea Hueller, che a Roma sta intessendo la più grande operazione mai organizzata contro il narcotraffico internazionale.

Per seguire la diretta vi diamo appuntamento qui, sabato alle 17!

INFORMAZIONI – L’edizione 2020 di IterFestival non si ferma dinanzi all’emergenza Covid-19 e, come vi abbiamo già raccontato, che si sposta sul Web, trasmettendo via streaming (sul sito www.villagreppi.it) tutti gli appuntamenti in cartellone.

Share.

L'autore di questo articolo