ARCHIVIO – Concerti, balli, musei aperti e “My secret dinner” per la Notte bianca di Lecco

0

LECCO – Sarà una lunga serata costellata di numerosi, piccoli, eventi: di piazza in piazza, di museo in museo, di strada in strada, la notte bianca di Lecco sarà un susseguirsi di musica dal vivo, balli, cene conviviali e visite guidate, il tutto in un connubio tra intrattenimento e cultura. In programma per sabato 21 luglio 2018 e organizzata dal Comune di Lecco insieme a LTM e con il supporto della Provincia e di Telethon, la serata prenderà il via già in orario cena, con l’aperitivo con il “Swing LAB” Duo Project (alle 19.30, in Piazza XX Settembre) e una nuova edizione di My Secret Dinner (alle 19.30), l’evento sempre molto atteso e che porta i partecipanti, rigorosamente vestiti di bianco e con dettagli rossi, a cenare in un unico, grande pic-nic partecipativo.

Poi, dalle 20.30, un programma fitto di appuntamenti, con diverse postazioni dedicate alla musica dal vivo: a esibirsi nel corso della lunga serata e in diverse postazioni dislocate per la città saranno la Stefano Teruggi Band, il duo Vale e Steve, la coppia Matteo e Arianna, il Trio d’archi Sinfolario e la Pauzero band, quest’ultima con un tributo musicale a Laura Pausini e a Renato Zero. Come ormai da tradizione, c’è spazio anche per il country: sulla piattaforma a lago musica e balli insieme all’associazione 700 metri sopra il cielo.

Per chi fosse in cerca, invece, di spunti culturali, i musei cittadini resteranno aperti sino alle 23 e alle 21.15 è in programma la visita guidata alla mostra dedicata al grande fotografo Robert Doisneau e allestita a Palazzo delle  Paure (visita a cura di VIDI srl e con prenotazione obbligatoria). Visita guidata, infine, anche al Campanile di San Nicolò: dalle 21 alle 23, il Gruppo volontari campanile condurrà i visitatori alla scoperta del celebre Matitone (anche qui, prenotazione obbligatoria).

Qui il programma dettagliato della serata:

Share.

L'autore di questo articolo