ARCHIVIO – Il weekend di “Suoni Mobili”
Aperitivo dedicato a Bowie, tennis guitars, freakfolk e SwingEst in concerto

0

BRIANZA – Un aperitivo dedicato a David Bowie, la prima serata stagionale di Tennis Guitars, swing e musica dell’Est Europa e una serata tra tradizione folk di varie regioni d’Italia e improvvisazioni estemporanee. È il ricco fine settimana targato Suoni Mobili, la rassegna promossa da Musicamorfosi e dal Consorzio Brianteo Villa Greppi e che dal primo di luglio sta portando la musica e gli interpreti di tendenza del panorama nazionale e internazionale in alcune delle più belle location del territorio lecchese, monzese e milanese. Tre giorni, da venerdì 29 a domenica 31 luglio, per un viaggio musicale che si apre a La Valletta Brianza e che, passando per Sirtori e Cornate d’Adda, approda a Besana in Brianza.

bowiePrimo appuntamento del weekend è l’aperitivo musicale dedicato al duca bianco e fissato per le 18 di venerdì all’Agriturismo La Costa de La Valletta Brianza. A raccontare aneddoti e storie incredibili della vita di una delle star più controverse e influenti del XX secolo sarà Enrico Merlin, musicista, scrittore e musicologo autore per Il Saggiatore del cult book 1000 dischi. Sarà lui a intervallare la narrazione a una vera sfida lanciata a un altro chitarrista del panorama jazz italiano, Valerio Scrignoli. Un scontro a colpi «di volée elettriche e smash in distorsione – anticipano dal festival – per un sfida tecnica e interpretativa all’insegna dell’interplay e di una visione a 360° della musica» (aperitivo al rosmarino di Montevecchia e alle erbe aromatiche: torte salate, formaggini, risottino al rosmarino e caprino infornato. Euro 15 – prenotazione consigliata).

tennis guitarsMa la vera sfida a suon di chitarre si terrà alle 21.30 al Circolo Tennis di Sirtori: un nuovo appuntamento, a distanza di un anno, con il format Tennis Guitars, in cui la musica dal vivo diventa un vero e proprio incontro di tennis. Un nuovo match, questo, tra Enrico Merlin e Vario Scrignoli, che a partire dal recente e acclamato disco Maledetti prodotto da Musicamorfosi porteranno sul campo la prima rilettura della musica degli Area, international popular group del compianto Demetrio Stratos (ingresso libero. Dalle 18.30 street food).

swingest (1)Swing e musica dell’Est Europa mescolati in un nuovo genere, meticcio per definizione, nella serata di sabato 28, quando a partire dalle 21.30 Villa Sandroni di Cornate d’Adda accoglierà gli SwingEst. Una formazione, questa, che prende brani della tradizione balcanica, rom, klezmer, russa, turca e li ripropone con ritmiche swing e classici intramontabili dello swing suonati su ritmiche e che ha in repertorio anche  classici intramontabili del jazz suonati su ritmiche balcaniche. Una commistione originale: un incontro tra due mondi che qui si fanno ballo, libertà, follia (ingresso libero. In caso di pioggia c/o Aula Magna IIS Dante Alighieri via A. Moro 7. Dalle 18.30 street food).

freakfolkChiude il fine settimana di Suoni Mobili, infine, l’appuntamento a Besana in Brianza (alle 21.30, Parco nell’ex Monastero di Brugora) con Freakfolk, dove tradizione folk di varie regioni d’Italia, improvvisazioni estemporanee, brani originali e l’assenza di uno strumento armonico «creano la base – spiegano dal festival – per l’intervento alchemico di Giovanni Falzone, che, avvalendosi della voce arcaica di Tiziana Zoncada e dalla ritmica possente di Alessandro Rossi, crea uno spazio sonoro sorprendente nel verde del giardino dell’ex Monastero» (Ingresso libero. In caso di pioggia c/o Sala del Coro dell’Ex Monastero. Dalle 18.30 street food).

INFORMAZIONI – Per informazioni www.suonimobili.it

Share.

L'autore di questo articolo