ARCHIVIO – I concerti del weekend di Carnevale nei circoli della provincia

0

LECCO – Concerti live e dj set nei circoli della provincia di Lecco per il weekend di Carnevale. Una tre giorni di musica nei circoli Arci La Lo.Co. di Osnago, La Ferriera di Lecco e Pintupi di Verderio e al Circolo Libero Pensiero di Lecco, che dal 12 al 14 febbraio proporranno serate di musica per tutti i gusti.

was atMa andiamo con ordine. Si parte con il rock a La Lo.Co. di Osnago, grazie all’esibizione dei Was At, gruppo che propone pezzi propri in uno stile influenzato dal rock classico e dal progressive italiano ma che non vuole essere vincolato a un genere particolare. Il concerto inizierà alle 22 e l’iniziativa è riservata ai soci Arci.

Due dj set dedicati a Guerre Stellari e alle Guerre Puniche saranno invece protagonisti del Carnival Party del Libero Pensiero di Lecco, in programma sempre per venerdì 12. La serata, che prenderà il via alle 21.30, vedrà in una sala (Guerre Stellari) il dj set targato Jollyrogers Trash System e Djquebe (dance anni ’90), mentre nell’altra (Guerre Puniche e ballo afro) la musica black di Dj Blan1 e la musica dal nuovo mondo di El Raudo Latino, con reggaeton, salsa, dub, lambada, ska, roots e molto altro. L’ingresso all’evento è di 5 euro.

zed negativeTre, invece, gli appuntamenti per sabato. Al Circolo La Lo.Co. di Osnago andrà in scena il tradizionale CarnevaLoco, quest’anno in versione punk. Si esibiranno infatti, a partire dalle 19, i Zed Negative (cover post punk, new wave anni ’80) e i Violenza Gratuita (punk-rock). Di tutt’altro genere la musica proposta nella stessa serata dal circolo Pintupi di Verderio: dalle 21 saliranno infatti sul palco i Bastian Cuntrari, con il loro repertorio che propone i pezzi più celebri di Davide Van De Sfroos. Dal Lago di Como si passa all’Appennino tosco-emiliano con la serata in programma alle 21.45 a La Ferriera di Lecco. Nuovo appuntamento con gli eventi tributo dedicati ai grandi della musica, sabato sarà la volta dell’omaggio a uno dei più grandi cantautori italiani: Francesco Guccini. Da Auschwitz a La locomotiva, da Il vecchio e il bambino a Primavera di Praga e L’avvelenata: questi alcuni dei brani che proporrà una delle voci più interessanti della musica indipendente della Brianza, Teo Manzo. Le iniziative sono rivolte ai soci Arci.

teo manzo Musica dal vivo anche domenica 14 febbraio. Al Circolo Pintupi (alle 19) si terrà il consueto aperitivo musicale riservato ai soci Arci e che questa volta vedrà l’esibizione in un set semi-acustico del gruppo indie-pop rock L’introverso. Nel circolo lecchese Libero Pensiero, infine, ci sarà alle 18 l’atteso concerto dei tedeschi Embryo (leggi l’articolo).

Share.

L'autore di questo articolo