ARCHIVIO – Noise rock, folk e jazz nei Circoli Arci: tutti i concerti del fine settimana

0
il vuoto elettrico

il vuoto elettrico

LECCO – Con l’arrivo del week-end tornano gli appuntamenti con la musica live. Accanto alle numerose iniziative in programma al Circolo Libero Pensiero, di cui vi abbiamo già parlato (qui l’articolo con tutto il programma), noise rock, folk e jazz si susseguiranno nei circoli Arci della provincia.

Serata noise/rock, innanzitutto, venerdì sera all’ ARCI La Lo.Co. di Osnago, dove protagonista sarà Il vuoto elettrico, indie rock band che unisce musicisti bergamaschi e bresciani e che a partire dalle 21.45 presenterà ufficialmente Virale, primo disco della band prodotto da Fabio Magistrali (Afterhours, Il Santo Niente, Perturbazione, Cristina Donà, Marta sui Tubi, Bugo, Six Minute War Madness, A Short Apnea). Un’occasione per ascoltare il nuovo album nella sua totalità, con tanto di medesimo ordine dei brani. Sul palco insieme a Il vuoto elettrico anche gli ZiDima, band noise rock milanese (L’iniziativa è rivolta ai Soci Arci).

Nicolas J. Roncea

Nicolas J. Roncea

Atteso per sabato 7 (dalle 21.30) al Circolo Arci Pintupi il folk acustico di Nicolas J. Roncea, songwriter di origini francesi e cresciuto in Italia. Alle spalle apprezzamenti di critica e pubblico per il suo Old toys, uscito nel 2012 e arricchito dalla collaborazione di componenti di Marta sui tubi, Verdea e Perturbazione, Roncea proporrà il suo mix di folk, rock e musica cantautorale (ingresso con tessera Arci).

Live anche domenica 8 marzo (alle 19.30), sempre al Pintupi di Verderio. In programma, infatti, la prima data lombarda del tour di Francesco Pizzinelli, ex voce e leader dei Jocelyn Pulsar, «band con cui ha prodotto – spiegano gli organizzatori – 5 dischi all’insegna di un cantautorato di qualità e del suono indie, quello originale. Ora – proseguono – torna con il disco Rimedi per ulcere in bocca, piaghe nelle gambe, rogna, magrezza, stitichezza e malinconia, aggiungendo un tocco di elettricità al suono e mantenendo la stessa causticità nei testi, che ironizzano spesso sul mondo musicale italiano». Il concerto proporrà, quindi, i nuovi brani di Pizzinelli, ma in versione acustica.

Electric Zighinì

Electric Zighinì

Infine, aperitivo della domenica a suon di jazz targato Electric Zighinì al Circolo La Ferriera di Lecco. L’appuntamento è a partire dalle 18.30 per l’aperitivo, mentre dalle 19.30 toccherà alla band lecchese composta da sax, trombone, chitarra elettrica, basso e batteria. Un sound, il loro, che si ispira a generi diversi, dal jazz al funk, dallo psichedelic all’afro.

Buon fine settimana a tutti!

Share.

L'autore di questo articolo