ARCHIVIO – Per la chiusura del “Festival Musica sull’Acqua” un omaggio alla musica americana, dal jazz di Cole Porter alle composizioni di oggi

0

COLICO – Un omaggio alla musica americana, dal jazz di Cole Porter alla musica aleatoria di John Cage, fino alle nuove tendenze della musica del XXI secolo. Per il concerto di chiusura, il festival Musica sull’Acqua ripercorre oltre un secolo di musica del Nuovo Continente: un appuntamento fissato per venerdì 21 luglio alle 21 nello scenario dell’Abbazia di Piona e che avrà per protagonista il trio composto da Andrea Rebaudengo al pianoforte, Francesco Senese al violino e Roberto Armocida al sax. Diretta da Francesco Senese, la manifestazione ogni anno unisce alla musica la suggestione di luoghi di fascino del Lago di Como e dopo più di due settimane di concerti ed eventi si prepara ora per il weekend finale.

Francesco Senese (1)In programma per venerdì, come anticipato, un repertorio che affiancherà a brani noti composizioni contemporanee: «accanto a musicisti e musiche celebri del repertorio blues e jazz – anticipano dal festival – come Easy to love di Cole Porter, It ain’t necessarily so tratto da Porgy and Bess - la più famosa delle opere di George Gershwin (che ascolteremo entrambe nell’adattamento per l’originale organico di questo concerto)-, o John Cage con il suo spirito aleatorio e sempre un po’ provocatorio qui con Atlas Eclipticalis (scritto per le coreografie di Merce Cunningham), ecco la musica di oggi di John Adams, Aaron Jay Kernis, Phil Woods e John Williams: ‘stelle’ di diverse luminosità e magnitudo, ma riunite dalla passione per il suono nuovo. È – concludono – il suono di fine Millennio, alla ricerca di nuove armonie e capace di sorprendere e incuriosire l’ascoltatore».

Ma a chiudere definitivamente l’edizione 2017 della kermesse sarà, sabato 22 (alle 18, presso l’Hotel Risi di Colico. Ingresso libero), l’ultimo appuntamento con il Caffè del Festival, un incontro musicale conviviale e informale per conoscere più da vicino gli artisti e contemporaneamente gustare vino e cibo. Il programma dell’evento, rigorosamente a sorpresa, avrà per protagonisti gli stessi musicisti di venerdì, cui si aggiungerà un ospite d’eccezione: Victor Morosco, fra i più grandi jazzisti saxofonisti americani di oggi.

INFORMAZIONI - www.festivalmusicasullacqua.org , info@festivalmusicasullacqua.org, tel. 334-9277571. Biglietti: concerto 21 luglio intero 18, ridotto 13, ingresso libero per ragazzi fino a 14 anni.

Share.

L'autore di questo articolo