ARCHIVIO – “Capire la storia del cinema”
Seconda serata dedicata a Tarantino: è il turno di “Pulp Fiction”

0

LECCO – Pulp Fiction protagonista del prossimo appuntamento con Capire la storia del cinema. Dopo l’apertura dell’edizione 2017/2018 del corso targato associazione Dinamo Culturale – che lo scorso mercoledì ha visto l’ospite Matteo Marelli spiegare ai presenti Le iene, film d’esordio di Quentin Tarantino – continua lo speciale dedicato proprio al celebre regista americano. A essere analizzato nella serata di mercoledì 29 novembre (alle 21) sarà, come anticipato, quello che probabilmente è il suo film più famoso: Pulp Fiction. Palma d’oro a Cannes e miglior sceneggiatura originale agli Oscar, il lungometraggio verrà approfondito dalla critica cinematografica Ilaria Feole, come sempre presso il Laboratorio Aperto del Centro Polifunzionale di Lecco.

pulp fiction2Film culto sin dalla sua uscita, Pulp Fiction è sicuramente una delle pellicole più amate della storia del cinema e ha contribuito a far diventare Tarantino (appena al suo secondo lungometraggio) uno dei registi più importanti della sua generazione. Ispirata ai pulp magazine americani, la storia racconta ancora una volta del mondo criminale con una violenza esplicita e allo stesso tempo ironica, che si fa beffe delle critiche ricevute in precedenza per le Iene.

Ma che affascina della pellicola è certamente anche la sua celebre struttura non lineare, accompagnata dalle leggendarie musiche utilizzate, molte volte, in modo diegetico. Grande sceneggiatura, quindi, ma anche grandi prove attoriali rimaste nella storia della settima arte. Indimenticabili, infatti, le interpretazioni di John Travolta, Samuel L. Jackson, Bruce Willis e Uma Thurman.

L’ingresso è libero.

Share.

L'autore di questo articolo