ARCHIVIO – Cineforum Lecco: al Palladium “A proposito di Davis” dei Coen

0

LECCO – Penultimo appuntamento con il Cineforum organizzato dal CineTeatro Palladium di Lecco. Dopo titoli di punta come Il giovane favoloso, Torneranno i prati, Class Enemy e Lucy, la sala lecchese proietta il film che vanta il Grand Prix Speciale della Giuria di Cannes e due nomination agli Oscar, uno per la fotografia e l’altro per il sonoro. Stiamo parlando di A proposito di Davis, l’ultimo lavoro cinematografico dei fratelli Ethan e Joel Coen, in programma per giovedì 23 aprile a partire dalle 21.

a proposito di davisAl centro della vicenda narrata dai Coen, questa volta c’è la storia del chitarrista e cantautore folk Dave Van Ronk, colui che, per intenderci, insegnò a un giovane Bob Dylan come suonare la chitarra. Protagonista accanto al musicista, poi, quel quartiere newyorkese che tra gli anni Cinquanta e i Settanta diviene la capitale indiscussa della vita alternativa, della musica folk: il famosissimo Greenwich Village. Siamo negli anni che precedono di poco il boom del quartiere e alcuni giovani musicisti, tra cui un chitarrista squattrinato, un certo Llewyn Davis, si aggirano per le sue vie, alla ricerca di una svolta nella loro vita. Lui, alter ego di Van Rock, è schivo nel confronti del successo e delle logiche che dominano il mercato musicale e vive il disagio di un’inesauribile ricerca dell’arte, della purezza. Questo, almeno, fino alla possibile svolta, a quel momento in cui, dinanzi a un produttore, dovrà reggere il peso di un giudizio.

Sullo schermo un cast composto da Oscar Isaac nei panni di Davis, Carey Mulligan (la Daisy de Il Grande Gatsby di Luhrmann), Justin Timberlake e l’ormai immancabile John Goodman, attore scelto dai Coen per film come Il grande Lebowski e Fratello dove sei.

 

Share.

L'autore di questo articolo