ARCHIVIO – “I luoghi dell’Adda”: a Paderno “Almas”, storia di ribellione e giustizia

0

almasPADERNO D’ADDA – Uno spettacolo che intendere farsi allegoria della necessità di trovare un rifugio interiore, per ripararsi dai ritmi incalzanti di una società fatta di imposizioni e regole. Si parla di schiavitù, di libertà, di giustizia in Almas, prossimo appuntamento con la rassegna I luoghi dell’Adda, che venerdì 12 giugno, alle 21.15, fa tappa a Paderno d’Adda, precisamente all’interno della Cascina Maria.

Prodotto dalla compagnia Teatro Blu, scritto e interpretato da Silvia Priori e Roberto Gerbolès con la collaborazione dell’attore e drammaturgo argentino César Brie, Almas ripercorre la storia di personaggi realmente esistiti, uomini che hanno lasciato una traccia indelebile, che si sono battuti per la loro libertà. Un viaggio, quindi, in luoghi e tempi lontani, in cui gli «schiavi africani – spiegano dalla compagnia – fuggivano dalle piantagioni di cacao brasiliane per trovare rifugio in luoghi remoti chiamati “quilombos”, difficilmente accessibili, nascosti nella profonda Amazzonia, per trovare nuova linfa vitale».

almas3Una storia di ribellione, di uomini che combattono la schiavitù, il pregiudizio, l’ingiustizia, per arrivare, infine, a parlare di un tema universale, che accomuna tutti gli essere umani, di ieri come di oggi: la ricerca di libertà. Quotidianamente «sentiamo la necessità – anticipano, infatti, da Teatro Blu – di trovare quella terra promessa dove poter costruire un rifugio che ci parli di sogno e di libertà. Una via per riscoprire e rinascere nel nostro intimo quilombo». Un racconto, quello in programma per venerdì, che sarà intervallato da brani musicali eseguiti dalla cantante Francesca Galante e dai musicisti Ciro Radice, Nicola Zuccalà, Stefano Risso, Norberto Cutillo, pezzi che sono «il risultato – concludono dalla compagnia – della contaminazione culturale tra gli schiavi africani, i loro discendenti e la popolazione locale composta da indios e da conquistadores europei».

almas1INFORMAZIONI – Al termine la Pro Loco di Paderno d’Adda offrirà uno spuntino. Lo spettacolo è a ingresso libero. Per conoscere il calendario con tutti gli appuntamenti de I luoghi dell’Adda cliccare qui. Per informazioni www.teatroinvito.it, info@teatroinvito.it

Share.

L'autore di questo articolo