ARCHIVIO – Il dramma sociale e morale della peste nei Promessi Sposi.
A Lecco il recital con Mino Manni e Marta Ossoli

0

LECCO – Loro sono una coppia d’attori ben rodata, da alcuni anni impegnati nel portare la letteratura a teatro. Si tratta di Mino Manni e Marta Ossoli, che martedì 17 ottobre 2017 saranno ospiti della rassegna Lecco città dei Promessi Sposi. Un appuntamento fissato per le 21 nell’aula magna del Liceo Classico Linguistico  Manzoni” (via XI Febbraio 9) e che vedrà i due attori alle prese con la lettura delle pagine che Alessandro Manzoni ha dedicato alla peste. Una lettura dal titolo Il dramma sociale e morale della peste nei Promessi Sposi, che potrà contare anche sull’accompagnamento musicale della violinista Silvia Mangiarotti e sull’esposizione in sala delle tavole sui Promessi Sposi dell’artista lecchese Marco Sala.

manni ossoliDa tempo protagonisti di una serie di recital e spettacoli ispirati a testi della letteratura, dal Cleopatràs di Giovanni Testori alla Rivolta del pane tratta sempre dai Promessi Sposi, i due attori condividono il desiderio di trasmettere al pubblico l’amore per la poesia e per le produzioni letterarie. Attore e regista diplomato alla Bottega Teatrale di Vittorio Gassman, Manni ha alle spalle una laurea in Lettere con indirizzo in Storia del teatro e dello spettacolo e nel corso della sua carriera ha lavorato con grandi registi e colleghi del Teatro Italiano, da Silvio Orlando a Michele Placido. Accanto a lui, come detto, Marta Ossoli, attrice che dopo un diploma all’Accademia dei Filodrammatici di Milano ha lavorato con teatri quali il Teatro Colla, il Teatro Out-off, il CTB e il Teatro Carcano.

INFORMAZIONI - L’ingresso è libero.

Share.

L'autore di questo articolo