ARCHIVIO – “L’ultima luna d’estate” porta “A cena con i Promessi Sposi”

0

MONTEVECCHIA – Le pagine de I promessi sposi rilette con i sapori della cucina lombarda. Per la rassegna L’ultima luna d’estate torna lunedì 7 settembre la cena manzoniana, promossa da Teatro Invito in collaborazione con l’Atelier del gusto. L’appuntamento è alle 20, presso il ristorante Passone di Montevecchia.

Nelle pagine del capolavoro manzoniano non ci sono solo i capponi che Renzo porta all’Azzeccagarbugli: sono numerosi, infatti, i passi in cui si parla di cibo. Basti pensare anche alle scene che si svolgono all’osteria o alle ricette citate, come la polenta bigia al brodo di cappone. I Promessi sposi trovano nel pane e nel vino un filo rosso inaspettato.

I piatti della tradizione lecchese e lombarda del Seicento citati nel romanzo, le pietanze e i vini di Brianza e Lombardia amati da Alessandro Manzoni – un appassionato di viticoltura e raffinato gourmand – saranno gustati in una cena-spettacolo, che vedrà l’alternarsi delle pietanze con le note storiche e gli interventi teatrali a cura di Luca Redaelli e Mauro Rossetto. Il prezzo per questo viaggio nella tradizione culinaria lecchese e nelle pagine del romanzo cardine della lingua e della letteratura italiana è di 35 euro. La prenotazione è obbligatoria (scrivere a info@teatroinvito.it).

Share.

L'autore di questo articolo