ARCHIVIO – Teatro d’Autore: l’8 gennaio va in scena “Gli innamorati” di Goldoni

0

LECCO – «La storia è quella di due giovani, Eugenia e Fulgenzio, che per essere l’uno dell’altro troppo innamorati, finiscono per tormentarsi benché niente si opponga al loro amore». Con queste parole Andrée Ruth Shammah definisce il prossimo spettacolo in programma al Teatro della Società di Lecco. Dopo il Re Lear di e con Michele Placido (qui la recensione) e il riuscitissimo Amadeus con Tullio Solenghi (recensione), è la nota regista italiana nonché direttore del Teatro Franco Parenti di Milano a firmare il terzo appuntamento con la rassegna Teatro d’Autore: l’adattamento de Gli innamorati di Goldoni che andrà in scena al Sociale giovedì 8 gennaio, come sempre alle 21.

gli innamoratiUno spettacolo prodotto proprio dal Franco Parenti e in cui i due giovani innamorati tratteggiati da Goldoni, per l’occasione interpretati da Marina Rocco e Matteo De Blasio, sono presi da una spirale di litigi, una relazione tormentata causata soprattutto dalla gelosia di lei e dall’impulsività di lui. Una perenne diatriba, quindi, da cui pare scaturire una tensione vibrante che battuta dopo battuta coinvolgerà tutti i personaggi in scena, rendendoli vicini, umani agli occhi del pubblico.

gli innamorati8«Un testo – aggiunge la regista – straordinariamente contemporaneo, che intrappola il pubblico in un intreccio dove si ride e ci si riconosce nelle dinamiche che Goldoni ha saputo orchestrare con acume e infinita umanità». Dinamiche vicine alla nostra sensibilità, alla nostra esperienza quotidiana, «tanto che si può parlare di una commedia moderna, dove l’amore – prosegue Andrée Ruth Shammah – si manifesta attraverso gelosie, musi lunghi per ogni minima ombra, puerili ripicche, arrabbiature, scene di disperazione, clamorose rotture, seguiti da pentimenti, suppliche e solenni giuramenti che intrappolano il pubblico in un intreccio dove si ride e dove ci si dispera presi da attimi di vera malinconia, non solo dei personaggi ma anche della proiezione inevitabile che ognuno di noi – conclude – può fare all’interno delle dinamiche amorose in un testo così straordinariamente contemporaneo».

gli innamorati4BIGLIETTI - Platea 27 euro (ridotto 20 euro) – Palchi 23 euro (ridotto 18) – 1^ Galleria 17 euro (ridotto 13) – 2^ Galleria 12 euro (ridotto 10 euro) – Ingresso palco 11 euro. Orari biglietteria: mercoledì dalle 10 alle 14 e i giorni delle rappresentazioni serali dalle 20. Online sul sito www.comune.lecco.it.

Di seguito il calendario completo della rassegna Teatro d’Autore:

locandina 2014 TEATRO D'AUTORE ROSSO

 

 

Share.

L'autore di questo articolo